CROSTATA CON CREMA E MANDARINI

Print Friendly, PDF & Email
 
La crostata con crema e mandarini è un dolce ricco e goloso. Il suo ripieno morbido la rende irresistibile! Perfetta da preparare nel periodo invernale quando gli agrumi la fanno da padrone ed è perfetta per una cena tra amici o come dolce della domenica. 
 
 
 
 
crostata con crema e mandarini  - nella cucina di laura
 
 
 
 
INGREDIENTI (per uno stampo da 28 cm): 
 
Per la base di pasta frolla: 
– 350 gr. di farina 00
– 150 gr. di zucchero
– 170 gr. di burro
– 1 uovo intero e due rossi
– buccia grattugiata di un limone non trattato
 
Per la crema pasticcera: 
– 4 rossi d’uovo
– 100 gr. di zucchero
– 70 gr. di farina
– buccia di 1 limone non trattato
– 1 lt. di latte
 
Per la guarnizione: 
–  4 – 6 mandarini 
– granella di nocciole q.b.
 
 
 
Iniziate preparando la base. In una ciotola mettete la farina, ricavatevi al centro come un incavo dove metterete il burro freddo fatto a pezzettini, lo zucchero, l’uovo intero e i due rossi, la buccia grattugiata del limone. 
Lavorate tutto velocemente in modo da non disfare troppo il burro. Dovrete ottenere un composto liscio ed omogeneo. 
Quando l’impasto è pronto avvolgetelo con della pellicola trasparente da cucina e lasciatelo riposare per circa 30 minuti in frigo, in modo da far indurire di nuovo  il burro.
 
 Preparate adesso la crema. Mettete il latte in un pentolino e scaldatelo portandolo quasi al bollore. 
Nel frattempo in un’altra casseruola mettete i rossi d’uovo e lo zucchero e mescolateli con una frusta montandoli insieme. 
Aggiungete la buccia del limone intera e mescolate ancora. 
Unite la farina e continuate ad amalgamare, verrà assorbita dalle uova. 
Quando il latte è caldo iniziate ad aggiungerlo al composto di uova poco alla volta continuando a lavorare con la frusta. Aggiungete il latte a filo in modo che non si formino grumi. 
Quando lo avrete unito tutto portate il tutto sul fuoco e cuocete mescolando continuamente. Quando bolle cuocete ancora pochi minuti sempre mescolando. 
Quando la crema pasticcera è pronta cospargete la superficie con poco zucchero in modo da non far formare la pellicina e lasciatela freddare. 
 
Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla stendetela con un matterello infarinando il piano di lavoro e procedete rivestendo la vostra tortiera. Foderate anche i bordi.
 
Coprite la base con carta stagnola e riempitela con dei fagioli secchi in modo tale che in cottura non si gonfi. Cuocete la base a 180°C per circa 30 minuti. Quando sarà cotto lasciatelo freddare poi eliminate i fagioli e la carta alluminio.
 
Una volta che la base è pronta potrete procedere con la composizione della crostata. Mettete la base cotta su di un vassoio da portata e versatevi all’interno la crema. Livellatela bene con il dorso di un cucchiaio.
Sbucciate i mandarini, eliminate le pellicine e copritevi la superficie del dolce seguendo un disegno a circolo.
Cospargete poi infine con della granella di nocciole.
 
Mettete la crostata in frigo per almeno 2 ore per far sì che la crema si compatti bene. 
 
 
 
 
crostata con crema e mandarini  - nella cucina di laura
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
 
 
 

Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.