Crea sito

CROCCHETTE DI CAVOLFIORE

Print Friendly, PDF & Email
 
Le crocchette di cavolfiore sono una ricetta particolare perchè come dice il nome non vengono preparate come di solito con carne o patate ma con il cavolo. Questo farà sì che possiate portare in tavola qualcosa di diverso e sopratutto far mangiare ai bambini quelle verdure che spesso non vogliono. Realizzarle è semplice, non ci sono passaggi strani, ma sono sicura che vi piaceranno: saporite e gustose!
 
 
 
crocchette di cavolfiore - nella cucina di laura
 
 
 
INGREDIENTI (per 4 persone):
 
– 400 gr di cavolfiore cotto a vapore (peso da cotto)
– 2 uova
– 150 gr di pangrattato + q.b. per la panatura
– 1 mazzetto di prezzemolo
– 50 gr di parmigiano grattugiato
– 1 spicchio di aglio
– 1 cucchiaino di paprica dolce
– sale fino q.b.
– pepe nero macinato q.b.
– olio di semi per friggere q.b.
 
 
Dopo aver cotto il cavolfiore a vapore prendetene il peso indicato e con una forchetta schiacciatelo bene fino a renderlo quasi a crema, poi lasciatelo raffreddare.
 
Successivamente aggiungetevi le uova, il pangrattato, il formaggio grattugiato, le foglie del prezzemolo tritate e l’aglio schiacciato con uno schiaccia aglio. Regolate di sale e di pepe e amalgamate bene il tutto. Risulterà un composto morbido e appiccicoso ma comunque abbastanza compatto (non come quello delle polpette per capirci, molto più  morbido). Se vedete che è troppo morbido aggiungete ancora poco pangrattato, potrebbe essere necessario in base all’umidità del cavolfiore.
 
Quando l’impasto è pronto con le mani umide formate le crocchette, prelevando poco impasto per volta e dandogli una forma allungata. Passatele poi nel pangrattato e panatele per bene.
 
In una casseruola versate abbondante olio di semi e scaldatelo bene.
Quando l’olio è arrivato a temperatura immergetevi poche crocchette alla volta, cuocendole per alcuni minuti, fino a quando non saranno dorate. Non tenete la fiamma del fuoco troppo alta, altrimenti cuoceranno fuori ma non dentro.
Scolatele dall’olio e adagiatele su di un piatto coperto con carta assorbente, poi trasferitele in un vassoio da portata e servitele calde. 
 
 
 
crocchette di cavolfiore - nella cucina di laura
 
 
 
Seguimi anche su Facebook e YouTube  resterete aggiornati anche sulle ultime novità! Ci conto!! :)

Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.