CONIGLIETTI SALATI DI PAN BRIOCHE CON LIEVITO MADRE

Print Friendly, PDF & Email
 
I coniglietti salati di pan brioche con lievito madre sono dei panini ideali per i vostri bambini. In realtà io ho voluto dare questa forma carina visto che siamo vicini a Pasqua, ma voi potete dare libero sfogo alla fantasia dando la forma che più vi piace, o potreste anche decidere di fare dei semplici panini. Possono poi essere farciti con affettati, formaggi o verdure.
 
Io li preparo con il mio amato lievito madre, ma se voi vorrete usare il lievito di birra vi darò la quantità da usare, poi il procedimento è lo stesso, l’unica cosa di diverso sono i tempi di lievitazione molto più brevi. Io poi utilizzo una planetaria per fare l’impasto, ma voi tranquillamente potete fare la classica fontana sulla spianatoia.
 
 
 
coniglietti_pan_brioche_cucinalaura
 
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 250 gr. di farina manitoba
– 250 gr. di farina 00
– 150 gr. di lievito madre già rinfrescato (o 12 gr. di lievito di birra)
– 50 gr. di burro morbido a temperatura ambiente
– 150 ml. di latte
– 2 uova
– 10 gr. di sale  
 
 
All’interno del vaso della planetaria mettete le due farine setacciate, aggiungete il latte, le due uova, il lievito già rinfrescato fatto a pezzi, il burro morbido fatto a piccoli pezzi. Iniziate a lavorare il tutto ad una bassa velocità. Quando le farine inizieranno ad inglobare gli altri ingredienti unite anche il sale.
 
Lavorate il tutto molto bene fino a quando non avrete un impasto omogeneo, liscio ed elastico. Dopo averlo lavorato con la planetaria date ancora un ultima impastata con le mani sul piano di lavoro.
 
A questo punto rimettete l’impasto nella ciotola, copritela con della pellicola trasparente da cucina e dopo averla posizionata in un luogo caldo lontano da finestre e porte per evitare cambi di temperatura lasciate lievitare fino al raddoppio del volume, serviranno circa 4 – 6 ore.
 
 
 
coniglietti_pan_brioche_cucinalaura
 
 
 
 
Trascorso il tempo di lievitazione riprendete l’impasto e dategli la forma desiderata. Io in questo caso ho fatto dei coniglietti. Se li volete fare anche voi procedete così: prendete delle strisce di pasta, dategli una forma a cilindro e arrotolatele su se stesse. Queste girelle saranno il corpo, poi con una piccola pallina di impasto formate la coda, con una un pò più grande la testa. Per fare le orecchie tagliate semplicemente la pallina della testa da un lato con delle forbici. Assemblate il tutto bagnando con un pennello e dell’acqua le parti da dover unire. Per fare l’occhietto potete usare un grano do pepe. 
 
 
 
coniglietti_pan_brioche_cucinalaura
 
 
 
Ricoprite con carta forno una teglia e mettetevi i coniglietti preparati, distanziandoli bene tra di loro. Lasciate lievitare ancora fino al raddoppio, ancora circa 4 – 6 ore. Ponete le teglie all’interno del forno spento, vaporizzandoli con poca acqua in modo da evitare che la superficie secchi e la lievitazione non riesca bene.
 
Quando saranno lievitati cuoceteli in forno preriscaldato a 200° per circa 15 – 20 minuti, dovranno risultare dorati. Fateli freddare su una griglia prima di mangiarli o conservarli dentro a sacchetti di plastica da congelatore. 
 
 
 
coniglietti_pan_brioche_cucinalaura
coniglietti_pan_brioche_cucinalaura
Tovaglietta Greengate
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo

 

 
 
 

Share this nice post:
Precedente UN GIORNO IN REDAZIONE CON SONIA PER LA VIDEORICETTA DELLA MIA TORTA MANTOVANA Successivo CIAMBELLINI DI PASQUA

5 commenti su “CONIGLIETTI SALATI DI PAN BRIOCHE CON LIEVITO MADRE

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.