COCORETTI

Print Friendly, PDF & Email
 
I cocoretti sono dei biscottini originari del Belgio. Sono troppo buoni!!!!!!! Li dovete provare, non ve ne pentirete!!
Inoltre se avete degli albumi in frigo è una ricetta utile per utilizzarli, invece di fare le classiche meringhe. I cocoretti sono fatti solo con tre ingredienti. Io li faccio di dimensioni ridotte per gusto personale, ma in realtà dovrebbero essere un pò più grandi, ad esempio perfetto sarebbe dare la forma con un porzionatore da gelato.
 
 
 
 
 cocoretti - nella cucina di laura
 
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 130 gr di albumi
– 150 gr di zucchero
– 300 gr di farina di cocco
 
 
Nel contenitore di un frullatore mettete la farina di cocco e metà dello zucchero e frullate il tutto per rendere le polveri più fini.
 
Mettete gli albumi in una ciotola e con le fruste elettriche iniziate a montarli a neve. Quando saranno gonfi aggiungete un cucchiaio alla volta dello zucchero rimasto, continuando a montare. Dovrete ottene un composto bianco e lucido come per le meringhe.
 
Quando gli albumi sono pronti aggiungete la miscela di cocco e con una spatola mescolate dall’alto verso il basso stando attenti a non smontare il composto.
 
Foderate una teglia con carta forno.
 
Con l’aiuto di due cucchiai o di un porzionatore da gelato formate delle palline e adagiatele nella teglia distanziandole un pò tra loro.
 
Cuocete i cocoretti in forno preriscaldato a 180°C per circa 10 – 12 minuti, dovranno essere dorati fuori ma morbidi dentro.
Lasciateli raffreddare prima di disporli su di un vassoio.
 
 
 
 
cocoretti - nella cucina di laura
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!! :)
 

Share this nice post:
Precedente CREMA SPALMABILE ALLE NOCCIOLE FATTA IN CASA, SIMIL NUTELLA Successivo FINTA PASTA SFOGLIA, SEMPLICE E BUONISSIMA

6 commenti su “COCORETTI

  1. Nella cucina ebraica sono i biscotti tipici di Pasqua perche non contengono glutine. Non ho mai pensato di provare a casa, ma con una ricetta cosi semplice mi è venuta la voglia.

  2. daniela il said:

    :)Ciao.. bella ricetta ma siccome io non amo il cocco pensi sia fattibile con la farina di nocciole o di mandorle?.. grazie e…buona vita a te

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.