Crea sito

CIOCCOLATINI DI PANETTONE CON NOCCIOLE | ricetta di riciclo

Print Friendly, PDF & Email
 
Passate le feste sicuramente vi sarà avanzato del panettone, quindi perchè non riutilizzarlo per fare qualcosa di sfizioso? Ad esempio dei cioccolatini di panettone con nocciole, semplici, veloci e molto golosi!
 
Io li ho preparati utilizzando solo il latte come bagna, ma se vorrete potete anche utilizzare al posto di parte del latte un liquore a vostro piacere.
 
 
 
 
cioccolatini di panettone con nocciole - nella cucina di laura
 
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 3 fette di panettone
– 100 gr di nocciole
– latte q.b.
– 100 gr di cioccolato fondente
 
 
Prendete le fette di panettone e tritatele finemente.
Mettetelo in una ciotola e bagnatelo con il latte. Aggiungetelo poco alla volta lavorando il panettone in modo da non bagnarlo troppo, dovrà avere una consistenza appiccicosa ma non liquida.
 
Tritate grossolanamente con un mixer le nocciole e unitele al panettone bagnato. Mescolate il tutto.
 
Con l’impasto ottenuto fate delle palline, decidete voi la grandezza in base ai vostri gusti, ma vi consiglio di non farle troppo grosse.
 
Tritate grossolanamente il cioccolato fondente e poi scioglietelo a bagno maria. Quando il cioccolato è fuso immergetevi le palline di panettone, poi posizionatele su di un vassoio coperto da carta forno. Fate questa operazione fino a finire tutto il composto.
 
Mettete i cioccolatini in frigo per almeno 1 ora prima di mangiarli in modo che si solidifichi il cioccolato. 
 
 
 
 
cioccolatini di panettone con nocciole - nella cucina di laura
 
 
 
 
Per realizzare questa ricetta ho utilizzato:
– panettone Melegatti 
– nocciole Eurocompany
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 
 

 

 
 
 
 

Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.