CIAMBELLINE DI PATATE FRITTE

Print Friendly, PDF & Email
 
Le ciambelline di patate fritte sono dei dolci buoni da impazzire!!!!!!!!! Chi non le ha mai assaggiate almeno una volta! Qui da me si chiamano ciambelline e si trovano durante tutto l’anno nelle vetrine delle pasticcerie, ma so che in altre parti d’Italia si chiamano in altri modi, come ad esempio Graffe a Napoli e si preparano anche per il periodo di carnevale, nel quale i dolci fritti la fanno da padrone!! Questa è la ricetta che si fa in casa mia, voi come le fate? Fatemi sapere… 
 
 
 
ciambelline_patate_fritte_cucinalaura
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 250 gr. di patate lesse
– 300 gr. di farina 00
– 2 uova
– 50 gr. di zucchero
– 50 gr. di burro
– 1/2 cubetto di levito di birra
– latte q.b.
– buccia di mezzo arancio non trattato
– buccia di mezzo limone non trattato
– olio di semi per friggere q.b.
– zucchero per decorare
 
 
Una volta lessate le patate schiacciatele subito con uno schiaccia patate da calde e mettetele poi a raffreddare in una ciotola.
 
Quando sono raffreddate versate la farina su di una spianatoia a fontana e nel centro mettetevi le patate, lo zucchero, le uova, le scorze grattugiate dell’arancio e del limone, il burro sciolto e fatto intiepidire e il lievito di birra sciolto in un goccio di latte. Lavorate bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio. Non dovrà essere appiccicoso e sarà relativamente morbido.
 
Ricavate dal composto 20 palline, poi da ognuna ottenete un cilindro dal diametro di circa 1 centimetro e formate la ciambellina chiudendo l’estremità.
 
Mettete le ciambelline su una teglia coperta da carta da forno e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume, ci vorranno circa 2 – 3 ore. Posizionate la teglia lontano da porte e finestre e se in casa c’è freddo potete metterla in forno spento con la luce accesa.
 
Quando sono lievitate scaldate abbondante olio di semi, dovrà essere caldo ma non deve raggiungere temperature altissime altrimenti le ciambelline dentro cuoceranno male. Se la pasta dovesse essere molto morbida per evitare di sgonfiarle tagliate la carta da forno su cui sono adagiate e immergetele così nell’olio, eliminandola appena si staccherà.
 
Cuocete la ciambelline, girandole da entrambi i lati, fino a che saranno ben dorate.
 
Scolatele dall’olio e passatele nello zucchero. Posizionatele su di un vassoio coperto da carta da forno per assorbire l’olio in eccesso. Fatele intiepidire prima di mangiarle.
 
 
 
ciambelline_patate_fritte_cucinalaura
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 

 

Share this nice post:
Precedente TORTA SBRICIOLA CON CREMA E GOCCE DI CIOCCOLATO Successivo DOLCI DI CARNEVALE

2 commenti su “CIAMBELLINE DI PATATE FRITTE

  1. Prima che finisca il Carnevale le devo fare :)anche se avevo promesso che non avrei fatto più ricette carnevalesche hahahha!! Ma tu mi tenti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.