BRANZINO AL SALE

Print Friendly, PDF & Email
 
Conoscete la cottura con il metodo al sale? Io l’ho scoperta di recente ed è una cosa eccezionale!! In realtà è molto tempo che ne sento parlare, ma non l’avevo mai messa in pratica nè assaggiato nulla cotto in questo modo. E’ uno dei metodi più antichi ed è anche molto semplice, il risultato sarà un cibo cotto in maniera sana, quindi leggero e privo di grassi, inoltre la carne o il pesce avranno un gusto esaltato e saranno più morbidi e succosi. Non abbiate paura a provare perchè il sale usato non penetrerà nei cibi e quindi questi non risulteranno troppo salati.
 
Il branzino al sale è un secondo piatto leggero e saporito adatto a tutti, grandi e piccini. Il sapore del pesce sarà delicato e gustoso, vi assicuro che se lo provate una volta ne resterete stupiti!!
 
 
 
 
branzino al sale - nella cucina di laura
 
 
 
 
INGREDIENTI (per 2 persone):
 
–  1 branzino da 900 gr. circa (o 2 che abbiano lo stesso peso totale)
– erbe aromatiche (rosmarino, alloro, prezzemolo)
– 2 spicchi di aglio
–  sale fino q.b.
– buccia grattugiata di 1 limone
– 2 kg. di sale grosso
 
Per condire:
–  olio extravergine di oliva q.b.
–  succo di 1 limone
– peperoncino q.b. a piacere
–  1 ciuffo di prezzemolo

 

Prendete il branzino e pulitelo bene eviscerandolo, ma non togliete le squame. Lavatelo sotto acqua corrente.
 
Preparate un trito con il rosmarino, l’alloro, il prezzemolo, l’aglio, un pochino di sale fino e la buccia del limone grattugiata. Mettete il mix ottenuto dentro il pesce per insaporirlo. 
 
Prendete una placca da forno e copritela con la carta da forno.  Con il sale grosso fate uno strato grande da poter contenere il pesce, con uno spessore di circa due centimetri. Adagiatevi il pesce e ricopritelo con il restante sale grosso. Inumiditelo leggermente con poca acqua (anche vaporizzarlo con uno spruzzino da cucina andrà bene) e pressatelo un po’ con le mani. 
 
Cuocetelo in forno preriscaldato a 200° per circa un’ora. Considerate che per la cottura al sale servono 20 minuti ogni 300 gr. di pesce, quindi essendo il branzino 900 gr. si arriva a calcolare un’ora intera.
 
Trascorso il tempo di cottura toglietelo dal forno e lasciatelo riposare 10 minuti.
 
Nel frattempo preparate il condimento. Tritate finemente il prezzemolo, mettetelo in un piccolo contenitore, unite il succo del limone, il peperoncino a piacere e l’olio di oliva fino a ottenere una salsina. Mescolate il tutto.
 
Trascorso il tempo di riposo rompete la crosta di sale o con un martelletto da cucina o con due cucchiai. Fatelo delicatamente in modo da non sciupare il branzino. La crosta si romperà in pezzi grossolani.
 
Pulite il pesce dalla pelle e dalla lisca e adagiate i filetti così ottenuti su un vassoio da portata. Conditeli con la salsa preparata e servite caldi.
 
 
 
 
 branzino al sale - nella cucina di laura
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!! :)
 

Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.