Tortine meringate con crema al kiwi

E’ per una sfida che ho realizzato queste Tortine meringate con crema al kiwi.

meringata-kiwi

E già … non mi piaceva l’idea di utilizzare il kiwi in preparazioni diverse dal frutto consumato in purezza o al massimo frullato o in macedonia. Ma si sa, mai sfidare una foodblogger sulle ricette… è la volta buona che si intestardisce e potrebbe anche inondarvi di ricette e ricettine che prevedono questo o quell’ingrediente. E naturalmente devono essere tutte buone e semplici, almeno questa è la mia filosofia.

Quindi cara Martina, e lei sa che mi riferisco proprio a LEI, ho accettato il tuo guanto di sfida e te lo rendo con le tre ricette che mi hai chiesto … adesso però le devi rifare, eh! … e anche postarmi la foto 😉 !

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 1 ora
Difficoltà: facile 
Costo: economico

Ingredienti per 6 Tortine meringate con crema al kiwi diam. 10 cm

Per le meringhe
  • 6 albumi
  • 300 gr di zucchero semolato finissimo tipo Zefiro
  • 1 pizzico di sale
Per la crema
  • 350 gr di panna vegetale già zuccherata
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 kiwi frullati + 2 kiwi affettati sottilmente (devono essere abbastanza maturi)

Preparazione

Cominciate a preparare le meringhe.

Separate i tuorli dagli albumi e mettete questi ultimi nella ciotola del mixer: devono essere a temperatura ambiente.

Aggiungete un pizzico di sale e cominciate a montare gli albumi a neve con le fruste elettriche.

Quando cominciano a prendere corpo, ovvero diventano soffici e spumosi, cominciate ad aggiungere lo zucchero un poco alla volta e continuando a montare le chiare.

Le meringhe sono pronte quando si formano dei picchi di meringa molto soda e, rovesciando la ciotola, la meringa resta perfettamente ferma all’interno della stessa.

meringata-kiwi1

Prendete una teglia da forno bassa e larga e rivestitela con un foglio di carta forno.
Mettete la meringa nella sacca da pasticceria con la bocchetta liscia e cominciate a fare dei cerchi concentrici sulla carta forno: dovrete ottenerne 6
Creata la base tonda, ripassate i cerchi esterni creando un bordo alto un paio di cm.

Infornate le meringhe in forno ventilato caldo a 140° e fate cuocere per 60 o 70 minuti, quindi spegnete il forno e fate raffreddare le meringhe all’interno dello stesso.

Preparare la crema di farcitura è veramente facilissimo: sbucciate due kiwi e frullateli con il mixer ad immersione insieme ad un cucchiaio di zucchero.
In un altro contenitore montate la panna a neve ben ferma, quindi unite la purea di kiwi utilizzando una spatola per amalgamare i due composti senza smontarli.

Quando le meringhe sono ben fredde, farcitele con la crema di panna e kiwi e decoratele con delle fettine sottili di kiwi: se volete spolverizzate anche con zucchero a velo vanigliato.

Dato che il kiwi è un frutto ad elevato grado di acidità, soprattutto se non è ben maturo, vi suggerisco di usare panna vegetale anziché animale e di consumare le tortine entro le 24 ore.

meringata-kiwiG+

 

 

Precedente Torta variegata alla crema di nocciola (nutella) Successivo Budino di banana e kiwi aromatizzato al lime

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.