Strudel salato di zucchini e gorgonzola

Strudel salato di zucchini e gorgonzola: un antipasto sfizioso, un’idea per il buffet o un secondo piatto vegetariano.. a voi la scelta!

strudel zucchini 6Le verdure protagoniste sulle nostre tavole, soprattutto d’estate, ci impongono di variare il modo di cucinarle e di proporle in tavola, soprattutto per non annoiare i bambini che notoriamente non sono proprio amanti delle verdure.

Questo strudel salato di zucchini e gorgonzola ha il pregio di rendere particolarmente saporite delle verdure dal gusto piuttosto neutro come appunto le zucchine, e vi assicuro che il risultato non tradirà le vostre aspettative.

Insomma, un piatto “furbo” che potrete offrire sia come delicato antipasto, sia come portata in un buffet o come saporito secondo piatto per i vostri amici vegetariani e non. Ecco gli ingredienti e i vari step della preparazione.

Tempo di preparazione: 40 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Difficoltà: facile
Costo: basso

Ingredienti per 6 persone:

1 confezione di pasta sfoglia rettangolare
Ricotta di vacca: 250 gr
Parmigiano reggiano: 100 gr
Gorgonzola (dolce o piccante secondo le vostre preferenze,io ho usato il piccante): 150 gr
Uova: 2
Latte: 1/2 bicchiere
Zucchine compresi i fiori: 600 gr
Cipolla: 1
Olio, sale e pepe q.b.

Preparazione

Mondate le zucchine e lavatele sotto acqua corrente, facendo particolare attenzioni ai fiori, all’interno dei quali si possono facilmente nascondere degli insetti.
Tagliate gli zucchini a rondelle ed i fiori a striscioline.
Pulite una cipolla e tagliatela a fettine sottili (o se preferite tritatela).
In una padella capiente dai bordi bassi fate scaldare 3/4 cucchiai di olio EVO e fate rosolare tutte le verdure insieme. Quindi unite mezzo bicchiere di acqua, salate, pepate e fate cuocere a fuoco lento fino a cottura.

strudel zucchini 1

In una terrina sbattete le uova con il latte, la ricotta ed il parmigiano: quando le verdure si saranno raffreddate, aggiungetele al composto.

Stendete la pasta sfoglia e versateci sopra il ripieno di verdure e formaggio. Spalmatelo con una spatola per avere uno spessore uniforme e nel centro mettete il gorgonzola tagliato a fette abbastanza spesse.

Ripiegate la pasta sfoglia sul ripieno ottenendo la forma di uno strudel, fate delle incisioni sulla superficie e spennellate con un uovo sbattuto nel latte.

strudel zucchini 5

Infornate a forno già caldo (200° C) e fate cuocere una ventina di minuti.

Lasciate intiepidire lo strudel prima di tagliarlo e servitelo tiepido affinchè il cuore di gorgonzola resti morbido.

E bon apetit!

 

Precedente Spaghetti tonno, zucchine e olive Successivo Pansoti liguri

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.