Maialino al forno con salsa di cipolle rosse e cranberries

Maialino al forno con salsa di cipolle rosse e cranberries, un secondo piatto davvero saporito con una deliziosa nota agrodolce che sicuramente vi piacerà!

La carne di maiale si sposa molto bene con i sapori agrodolci, e già potete trovare nel blog alcune ricette ispirate a questa filosofia, ma devo dire che questa salsa a base di cipolla rossa di Tropea fresca e mirtilli rossi disidratati, noti a tutti come cranberries, è risultata particolarmente azzeccata.

La carne del maialino da latte poi è decisamente tenera! Per questa ricetta ho preso il cosciotto perchè è bello polposo e si corre meno il rischio di avere una carne stopposa. Con queste carni delicate bisogna fare molta attenzione a non passare il tempo di cottura, e con il maiale è ancora più difficile perchè non si può comunque lasciarlo rosato (come si potrebbe fare con altri tipi di carne come il manzo, il vitellone o l’agnello), ma bisogna azzeccare proprio il momento giusto per togliere la carne dal forno.

Io ho un mio metodo per controllare la cottura, ovvero quando è trascorso il tempo di cottura mediamente consigliato (1 ora per kg di carne a 170/180°) punzecchio la carne don uno spiedino di acciaio e vedo se esce del liquido: se ciò accade ed il liquido è rosato, prolungo la cottura per altri 10 minuti circa (per kg di carne, ovviamente).

Ecco qui come cucinare il nostro cosciotto di maialino al forno con salsa di cipolle rosse e cranberries.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 120 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per il maialino

  • 2 kg Maialino (cosciotto)
  • 1 Mazzetto aromatico (rosmarino, salvia, mirto, maggiorana)
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Per la salsa di cipolle cranberries

  • 4 Cipolle rosse di Tropea
  • 50 g Cranberry (disidratati)
  • 8 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 3 cucchiai Zucchero di canna
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Prendere il cosciotto di maialino , ungerlo bene con olio e insaporirlo  con il sale.

    Lavare e asciugare le erbe del mazzetto aromatico, spellare e togliere l’anima centrale dell’aglio e usare il tutto per aromatizzare il cosciotto: io ho inserito le erbe e l’aglio nelle pieghe del cosciotto. Mettere la carne in una teglia dai bordi bassi con la cotenna adagiata sulla base della teglia e infornare in forno preriscaldato alla temperatura di 180°.

  2. Fare cuocere per circa un’ora e mezzo, e nel frattempo preparare la salsa di cipolle e cranberries.

    Mettere l’olio in una casseruola, pulire le cipolle e tagliarle a fette sottili e metterle a soffriggere nell’olio già caldo.

    Fate appassire, unite l’aceto e fatelo sfumare, quindi unite i mirtilli rossi e lo zucchero e fate cuocere su fuoco moderato e con pentola coperta per circa un’ora. Se il sughetto si restringe troppo, unite ogni tanto dell’acqua calda. Le cipolle devono quasi disfarsi, solo allora la salsa sarà pronta!

    Trascorso il tempo di cottura del maialino, rigiratelo con la cotenna rivolta verso l’alto e terminate la cottura per altri 20 / 30 minuti: la cotenna deve essere bella croccante.

    Una volta pronto, togliete la teglia dal forno e fate riposare la carne coperta da un foglio di alluminio per ua decina di minuti, quindi tagliate a fette o a pezzi, come preferite, il cosciotto e servitelo con la salsa di cipolle rosse e cranberries come accompagnamento.

Note

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato sulle nuovi pubblicazioni, iscriviti oppure  metti un like alla pagina Facebook di Cucina Italiana e Dintorni. Ti aspetto!!

Precedente Baguette integrale ai semi vari Successivo Panini al latte scremato, soffici e gustosi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.