Calamari grigliati su passata di cannellini

Calamari e cannellini 3

Calamari grigliati su passata di cannellini: semplice ricetta di pesce che piace sia ai grandi che ai bambini grazie al sapore delicato del piatto.
Questa ricetta è di preparazione semplice e può essere anche veloce se decidiamo di utilizzare i fagioli cannellini in scatola e di acquistare calamari congelati già puliti.
Naturalmente i risultati migliori si hanno con gli ingredienti freschi, ma a seconda del budget disponibile e del tempo che possiamo dedicare alla cucina, anche l’alternativa che vi ho suggerito sopra vi permetterà di avere risultati più che discreti.
Piatto completo anche per i vegetariani che accettano di consumare il pesce, è per la mia famiglia un piatto unico di grande soddisfazione.
Provare per credere!

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti per i calamari e 30 minuti per i fagioli (se usiamo quelli freschi)
Difficoltà: Facile
Costo: medio

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di calamari freschi (800 gr surgelati già puliti)
500 gr di fagioli cannellini freschi già sbucciati (2 lattine di quelli in scatola)
100 ml di olio EVO
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 spicchio d’aglio
prezzemolo tritato q.b.
sale q.b.
pepe verde macinato fresco q.b.

Preparazione:

Se utilizzate dei fagioli freschi, lessateli in abbondante acqua salata aromatizzata con una costa di sedano, mezza cipolla e una carota. Io di solito calcolo 30 minuti di cottura e aggiungo il sale alla fine, lasciando raffreddare i fagioli nella loro acqua di cottura.
Quando i fagioli sono tiepidi, passateli con il passaverdure a fori piccoli per avere una specie di crema.
Condite con olio, sale e pepe verde macinato fresco a piacere.

Calamari e cannellini 1
Pulite e spellate i calamari. Preparate una marinata con olio, aglio, sale, prezzemolo e vino bianco secco e lasciate insaporire i calamari per una mezz’ora.
Quindi grigliateli su una padella di ferro rovente: per evitare che brucino o secchino, io metto un foglio di carta da forno tra la padella ed i calamari. L’importante è che li poniate sulla padella quando questa è ben calda.

Calamari e cannellini 2
Lasciate cuocere i calamari da una lato per 6/7 minuti e poi girateli dall’altra parte e fate terminare la cottura.
Mettete nel piatto una base di crema di cannellini (3 cucchiai abbondanti per porzione) e adagiatevi i calamari spennellandoli con la loro marinata.
E buon appetito!

Precedente Riso piselli e prosciutto Successivo Cipollotti all'aceto ed erbe aromatiche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.