Burger di soia alle spezie piccanti

Gli hamburger sono uno dei piatti preferiti dei ragazzi, ma non solo.
A noi piace consumare almeno una cena alla settimana a base di hamburger, ma a volte è bello anche fare qualche variazione sul menù!

Facendo la spesa al supermercato ho notato questi  Burger di soia che mi hanno molto incuriosito ed ho voluto provare a rifarli a casa.

Naturalmente la ricetta l’ho dovuta inventare perché sulle confezioni di quelli in vendita non c’è scritto il procedimento che ci permetterebbe di realizzarli a casa nostra … sarebbe un clamoroso autogol da parte dei produttori, che ne dite? 😉

Quindi mi sono ingegnata ed ecco cosa ne è venuto fuori!

 

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per i burger di soia

  • 300 g Soia
  • 2 Albumi
  • 1 cucchiaio Curry (indiano)
  • 1 cucchiaio Paprika (piccante)
  • 2 cucchiai Pangrattato
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Olio di semi di girasole (per friggere)
  • q.b. Sale

Per la panatura

  • 2 Albumi
  • q.b. Pangrattato

Preparazione

  1. Prendete i semi di soia e tritateli grossolanamente nel mixer.

    Metteteli in acqua fredda e lasciateli in ammollo per almeno 12 ore.

    Sciacquate la soia e mettetela a bollire in acqua salata per circa 10 minuti.

    Scolate la soia e fatela raffreddare.

    Prendete due albumi d’uovo e uniteli alla soia insieme a un cucchiaio di curry indiano, un cucchiaio di paprika piccante, un cucchiaio di olio d’oliva  e 2 cucchiai di pangrattato.

    Amalgamate bene il composto, aggiustate di sale quindi create dei burger servendovi dell’apposito stampo.

    Passate i burger di soia così ottenuti nel pangrattato poi negli albumi sbattuti e infine nuovamente nel pangrattato.

    Mettete a scaldare in una padella dell’olio di semi di girasole (profondo) e quando raggiunge la temperatura adatta alla frittura cominciate a friggere i burger di soia uno alla volta.

    Scolateli e metteteli ad asciugare su di un foglio di carta da cucina.

    Potete servire questi Burger di soia accompagnati da un’ insalata oppure all’interno del classico panino, per un hamburger vegetale sano e stuzzicante

Note

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi restare sempre aggiornato sulle nuovi pubblicazioni, iscriviti oppure  metti un like alla pagina Facebook di Cucina Italiana e Dintorni. Ti aspetto!

Precedente Plumcake al cocco e ananas fresco Successivo Ciambella di zucchine e patate, ricetta facile e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.