GRISSINI FATTI IN CASA

Il grissino è uno dei più celebri e diffusi prodotti della gastronomia,torinese, nonché uno dei più noti della cucina italiana all’estero.
Sono dei famosissimi filoncini di pane friabili dalla forma allungata. Di solito li troviamo spesso nei ristoranti a centro tavola pronti per essere sgranocchiati.
Nella nostra ricetta faremo la preparazione base, però chi preferisce per rendere l’impasto più gustoso può aggiungere delle erbe aromatiche come il rosmarino, con semi di sesamo o di papavero.
Dai andiamo a prepare dei gustosi grissini fatti in casa !

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gfarina 00
  • 290 mlacqua (tiepida)
  • 1 cucchiainomalto d’orzo (o zucchero)
  • 10 gsale fino
  • 15 glievito di birra fresco
  • q.b.sale grosso (per guarnizione)
  • 60 mlolio di oliva
  • q.b.semola rimacinata di grano duro
  • 3 cucchiaiolio di oliva (per spennellare)

Strumenti

  • Planetaria o simili/ a mano
  • Spianatoia
  • Coltello
  • Teglia ( da forno ) 40×35 cm
  • Pennello da cucina
  • Ciotola

Preparazione

  1. Questa ricetta si può impastare anche a mano anche se io userò la planetaria, quindi seguite lo stesso i miei passi.

    Mettiamo in planetaria la farina setacciata.

  2. Poi sciogliamo in poca acqua tiepida il lievito con il malto d’orzo e versiamo nella farina.

    Subito dopo con il gancio a foglia azioniamo la planetaria.

  3. Dopodiché uniamo l’olio e il sale nella rimanente acqua, mescoliamo e versiamo nella planetaria già avviata.

    Poi impastiamo fino ad amalgamare bene il tutto.

  4. Poi trasferiamo sulla spianatoia leggermente infarinata e lavoriamo l’impasto fino a renderlo liscio ed omogeneo.

  5. Subito dopo formiamo un panetto rettangolare, lo schiacciamo un po e adagiamolo sopra una teglia rivestita di carta forno spolverata con la semola.

  6. Poi spennelliamo bene con l’olio di oliva tutto il panetto e spolveriamo di nuovo con la semola,copriamo con una ciotola e lasciamo lievitare fino al raddoppio nel forno spento e con la luce accesa.

  7. Trascorso il tempo di riposo riprendiamo il nostro panetto, con l’aiuto di un coltello tagliamo delle strisce di circa 1 cm, lo allunghiamo e lo mettiamo sopra la teglia con carta forno.

  8. Quando avremo finito tutto l’impasto copriamo con pellicola e lasciamo riposare per altri 30 minuti.

  9. Dopodiché riprendiamo i grissini e spennelliamo con un pò di olio, spargiamo con sale grosso e mettiamo in forno già caldo a 200 gradi per 20 minuti o finché si dorano leggermente.

  10. Una volta pronti sforniamo e possiamo sgranocchiare i nostri grissini fatti in casa o aspettiamo che si raffreddano per conservarli in un contenitore ermetico.

Altri piatti che ti potrebbero interessare

Clicca la ricetta interessata

Merluzzo gratinato al forno

Polpette al forno con patate

Peperoni ripieni

Ti piacciono le mie ricette ?

Seguimi sulla mia pagina Facebook (clicca qui) per non perderti nessuna ricetta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.