Crea sito

CROCCHETTONI DI PATATE

I crocchettoni/crocchè dal francese anche croquette, spesso detti anche panzarotti, sono un piatto tipico della cucina meridionale Italiana. Molto diffuso in Campania Calabria e Sicilia con ognuno la sua variante.
Possiamo servirli come antipasto , secondo ma anche come contorno.
Vediamo insieme come realizzare questi buonissimi e sfiziosi crocchettoni di patate ripieni.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni25
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpatate
  • 3uova (+2 per la panatura)
  • 50 gformaggio (stagionato grattuggiato)
  • q.b.pepe
  • Qualche fogliamenta (tritata)
  • 1 cucchiainosale (fino)
  • q.b.pangrattato (per la panatura)
  • 120 gprosciutto cotto (a pezzo)
  • 140 gmozzarella (per cucina o pizzottella)

Strumenti

  • Pentola a bordi alti per friggere
  • Schiumarola
  • 3 Contenitori rettangolari o tondi
  • Vassoio
  • Carta assorbente
  • Pentola
  • Tagliere
  • Schiacciapatate

Preparazione

  1. Per prima cosa laviamo le patate, mettiamo in una pentola capiente, copriamo con acqua a temperatura ambiente e facciamo cuocere per circa 30 minuti dal momento che bolle.

    Per vedere se sono cotte infilziamo i rebbi di una forchetta (dovranno entrare senza avere intoppi).

  2. Dopodiché scoliamo e lasciamo intiepidire in una ciotola.

    Poi spelliamo le patate e schiacciamo con l’aiuto di uno schiacciapatate.

  3. Subito dopo aggiungiamo sale, pepe, formaggio grattuggiato, uova, la menta tritata e impastiamo per avere un composto quasi compatto.

  4. Dopodiché tagliamo il prosciutto e la pizzottella a striscioline e mettiamo da parte.

  5. Successivamente mettiamo in appositi contenitori a uno le uova sbattute e l’altro il pangrattato.

  6. Poi prendiamo una quantità di composto di patate (dipende la grandezza desiderata), preformiamo il crocchettone, lo schiacciamo al centro, uniamo il prosciutto e la pizzottella.

    Subito dopo chiudiamo delicatamente e diamo la forma del crocchettone,(aiutiamoci bagnando ogni volta i palmi delle mani).

  7. Faciamo questa operazione finché non finiamo tutto il nostro composto di patate.

    Dopodichéle passiamo tutti i nostri crocchettoni prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato e adagiamo sopra un vassoio o piano da lavoro.

  8. Successivamente mettiamo in frigo per 30 minuti.

    Dopo in una pentola friggiamo in olio a temperatura non oltre 180 gradi girandoli appena si doreranno.

  9. Quando si saranno dorati da entrambi i lati adagiamo sopra un vassoio con carta assorbente.

  10. Dopodiché terminato di friggere possiamo servire i nostri crocchettoni di patate ancora caldi.

Altri piatti che ti potrebbero interessare

Clicca la ricetta interessata

Arancini di riso

Involtini di melanzane

Ricotta senza caglio

Ti piacciono le mie ricette ?

Seguimi sulla mia pagina Facebook (clicca qui) per non perderti nessuna ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.