Crea sito

Tronchetto di Natale salato


10881300_10205838439708985_580971392_n10877785_10205846818358446_947334597_n10884689_10205846815638378_1389372062_n

10884547_10205847998867958_2084733284_nTronchetto di Natale salato antipasto per le feste

Manca davvero poco al Natale e a breve scadenza a tutte le altre feste, come il Capodanno e l’Epifania.

Quest’anno propongo una ricetta che ho preparato l’anno scorso ispirandomi a quella presentata poco prima nel Blog La Cucina di Vane e portata al pranzo natalizio a casa degli zii di mio genero a Camnago nella verde Brianza.

TRONCHETTO DI NATALE SALATO

In Francia è diffusa l’usanza di preparare  per il Natale Le Buche de Noel che generalmente è un dolce.

Questa versione salata è facile da fare e molto scenografica.

Portato sulla tavola di Natale farà sicuramente una bellissima figura e soddisferà i palati più esigenti.

Ricoperto da una delicata ma nello stesso tempo saporita crema fatta con il formaggio Philadelphia, farcito con salmone e altro formaggio cremoso e poi decorato con olive e pomodorini, è proprio bello da vedere!

Un’idea di un antipasto di Natale diverso, ma tanto goloso e facile fa fare, seguitemi in cucina per preparare insieme il TRONCHETTO DI NATALE  SALATO .

 

TRONCHETTO DI NATALE ANTIPASTO VIGILIA DI NATALE

Gli ingredienti sono:

Per la base di biscotto

20 gr di zucchero

4 uova

mezza bustina di lievito per dolci

80 gr di farina

Per la decorazione

250 gr di philadelphia

100 gr di ricotta

50 gr di olive verdi snocciolate

50 gr di salmone affumicato

2 alici sottolio

Per la farcitura

100 gr di salmone affumicato

150 gr di robiola

100 gr di ricotta

erba cipollina q.b.

pepe rosa q.b. (da macinare, facoltativo da aggiungere)

Per completare

olive nere e verdi

pomodorini

foglie di sedano

Preparazione

Mettiamo in una ciotola 2 uova intere e due tuorli

Aggiungiamo i 20 gr di zucchero e montiamo il tutto con le fruste elettriche

Montiamo a neve ferma i due albumi

Aggiungiamo alle uova montate con lo zucchero, la farina setacciata con il lievito

Aiutandoci con un cucchiaio e con movimenti leggeri dall’alto verso il basso aggiungiamo anche gli albumi montati a neve ferma

Prendiamo la leccarda del forno, cospargiamola di burro e foderiamola di carta  forno

Versiamo l’impasto per  il nostro rotolo, lo livelliamo e lo inforniamo in forno statico a 200° per circa 6/7 minuti

Leviamo il rotolo dal forno, avvolgiamolo in un canovaccio umido e lo lasciamo freddare

Intanto prepariamo le creme salate a base di formaggio per farcire e decorare il rotolo, iniziamo da quella per coprirlo, quindi prendiamo il formaggio philadelphia con la ricotta, li mettiamo in una ciotola con le due alici tritate, il salmone sminuzzato, le olive tritate

Lavoriamo il tutto con un cucchiaio per renderlo omogeneo

Mettiamo in frigo

Prepariamo la crema per il ripieno, mettiamo robiola e philadelphia in una ciotola con l’erba cipollina tritata e qualche macinata di pepe rosa

Srotoliamo il rotolo di pasta biscotto, farciamolo con la crema di robiola e philadelphia e mettiamo le fette di salmone

Arrotoliamo e compattiamo per bene con le mani

Ora dal nostro rotolo farcito, tagliamo per diagonale due fette spesse circa 3/4 cm ognuna

Attacchiamo queste due fette ai due lati del tronchetto, aiutandoci con un poco di formaggio che abbiamo lavorato

Ricopriamo tutto il rotolo compreso le due fette, che faranno da rami del tronchetto, con la crema di formaggio philadelphia e ricotta

Passiamo i rebbi della forchetta sopra per creare delle righe

Ora decoriamo Il tronchetto con olive, pomodorini, foglie di sedano

Mettiamo in frigo fino al momento di servirlo il nostro tronchetto di Natale.10887985_10205848183912584_2111035133_n

Che figurone con gli ospiti!

#NATALEQUIDANOI”

Pubblicato da Amato Anna

Blogger per passione. Pasticciona ma piena di buona volontà...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.