Crea sito

Rotolo di tacchino fantasia con Speck e Verdure

Rotolo di tacchino fantasia con Speck e Verdure

Ingredienti  per 4 persone

  • 400 gr di fesa di tacchino
  • 2 uova
  • 1/2 litro di latte
  • 3 fette di speck
  • 3 sottilette
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 patata piccola
  • 1 zucchina
  • 1 dl di olio extravergine di oliva
  • 1bicchiere Vino bianco (io Vinchef)

Preparazione

Comprate la fesa di tacchino e tagliatela in modo da avere una bella fetta che spianerete col batticarne.

Tagliate a julienne o a fette sottili la cipolla, la patata e la zucchina, e fatele appena rosolare separatamente in una padella con un po’ di vino bianco(io vinchef). Battete le uova e fatele cuocere in una padella antiaderente, aggiungendovi le verdure fredde, e mescolate.

Mettete la fetta di tacchino su un tagliere e spalmatela con odori vari (io ho messo rosmarino e aglio tritato sottile) e poco sale. Vi ho appoggiato sopra la frittatina con le verdure, lo speck e le sottilette.

Ho poi proceduto ad arrotolare la fetta di fesa e poi l’ho legata con  spago  da cucina.

Grazie alla lezione di Sonia su Giallo Zafferano ho finalmente imparato a legare l’arrosto decentemente

 

Una  volta pronto il rotolo, l’ho adagiato in una teglia da forno.

Ho coperto il tutto con un bicchierino di vino bianco (Vinchef) e l’ho messo in forno a 180° per 10 minuti, girando il rotolo almeno un paio di volte.

Ho tolto un attimo il rotolo dal forno e vi ho aggiunto il latte; poi ho proseguito la cottura per circa 30 minuti a 180°.

A cottura ultimata ho fatto raffreddare il rotolo per poterlo tagliare senza problemi, ho eliminato lo spago della legatura e ho tagliato il rotolo in fette alte circa un centimetro; le ho rimesse nel loro sugo e le ho fatte riscaldare leggermente.

Il costo di questo arrotolato è stato di € 1,95 a persona, quindi con poca spesa ho realizzato un piatto saporito, leggero e poco calorico per quattro persone facendo un figurone con gli ospiti.

Con questa ricetta partecipo al Contest “Quando la cucina va a rotoli”

del Blog “Morti di fame”

.

 

Pubblicato da Amato Anna

Blogger per passione. Pasticciona ma piena di buona volontà...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.