Crea sito

Pizzoccheri della Valtellina a modo mio

Pizzoccheri della Valtellina  a modo mio

Questo piatto tipico della Valtellina, è uno dei pochi Lombardi che ho imparato a fare e che  piace molto ai miei. Perciò ogni tanto lo rispolvero se vengono a pranzo anche i miei ragazzi. Lo faccio talvolta anche aggiungendovi dei fagiolini verdi

Porzioni per 4 persone

  • 320 gr di pizzoccheri
  • 160 gr di patate
  • 125 gr di burro
  • 125 gr di verze, coste o spinaci
  • 160 gr di formaggio semigrasso di latteria (consigliato Bitto o Valtellina Casera)
  • 100 gr di parmigiano
  • 1 spicchio di aglio
  • pepe.
  • 3/4 foglie di Salvia fresca

Preparazione

in una pentola con abbondante acqua salata, già portata a ebollizione, versare le patate tagliate a dadi e le verdure a piccoli pezzi. Dopo 5 minuti aggiungere i pizzoccheri. Far bollire per 12-15 minuti. Scolare con un mestolo forato e metterne una parte in una teglia. Cospargere  con parmigiano e fettine sottili di formaggio. Proseguire alternando i componenti. Versare il burro fuso o soffritto insieme all’aglio. Pepare a piacere e servire in piatti caldi.

Con questa ricetta partecipo al Contest

Pubblicato da Amato Anna

Blogger per passione. Pasticciona ma piena di buona volontà...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.