Crea sito

Fusilli ai Fiori di Zucchina e Zafferano

IMG_0113Fusilli con fiori di zucchina e zafferano


Nel paesino dove ho la casa in campagna tutti i pochi abitanti hanno l’orto che li delizia coi suoi prodotti e non c’è neanche un negozio di generi alimentari ben fornito.
Anche io potre avere un orto perchè attorno casa ho del terreno coltivabile, ma, dato che ci veniamo poco e per di più in estate, non ci è possibile seguire le coltivazioni.
Ieri dunque siamo andati in città ed abbiamo fatto la spesa per tutto il tempo che ci rimane da poter stare e cioè fino a fine mese.
Ieri ho trovato al supermercato dei bellissimi fiori di zucchina che mi hanno fatto venire voglia di un bel piatto con i fiori. Ed ecco cosa ne è venuto fuori.

INGREDIENTI (per 2 persone)

200 g Fusilli
mezza cipolla bianca

20 fiori di zucchina

1 tazzina di vino bianco

1 bustina di zafferano

2 cucchiai di panna da cucina

olio d’oliva qb

sale qb

Mettere a bollire l’acqua per la pasta e intanto preparare una padella capiente con 4 cucchiai di olio dove metterete a soffriggere mezza cipolla bianca tagliata molto sottile; appena la cipolla inizia ad imbiondire unire i fiori di zucchina precedentemente lavati con cura e tagliati a listarelle. Far appassire i fiori un paio di minuti.

Intanto mettere la bustina di zafferano nella tazzina con il vino bianco e far così sciogliere lo zafferano nel vino.
Unire vino e zafferano ai fiori in cottura e far evaporare l’alcol.
Regolare di sale e lasciar cuocere ancora un paio di minuti a fuoco molto dolce.

Unire la panna, mescolare e dopo un minuto spegnere il fuoco, tenere il sugo ottenuto da parte.

IMG_0114


I
ntanto avrete fatto cuocere i fusilli, scolateli al dente e unirli al condimento, mescolare per un paio di minuti tenendo la padella su fuoco medio finché tutti gli ingredienti siano ben legati alla pasta.
Servir
Ie caldoIMG_0116

BUON APPETITO!!

Pubblicato da Amato Anna

Blogger per passione. Pasticciona ma piena di buona volontà...

2 Risposte a “Fusilli ai Fiori di Zucchina e Zafferano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.