Crea sito

Ciambella Rustica


Ciambella Rustica

Domani mattina si parte per il mare e ci aspetta un lungo viaggio in auto attraverso l’Italia per raggiungere il Gargano

Eravamo stati anni fa a Vieste per un periodo di soggiorno in appartamento quando nostra figlia era piccola e quindi veniva ancora con noi ed avevamo anche esplorato un bel po’ di quella zona: ci mancavano le Tremiti!

Due anni fa mio marito voleva tornarci ed avevamo fissato ancora la casa nello stesso posto a Vieste: purtroppo però all’ultimo momento,  poco prima della partenza, mi sono ammalata di polmonite e così, invece di andare al mare, me ne sono stata ricoverata in ospedale per un mesetto buono.

Quest’anno,  per accontentarlo, abbiamo deciso di andare sul Gargano, ma, stanca dei preparativi per il matrimonio della figliola, ho deciso di andare in albergo ed ho scelto l’hotel gestito da una blogger di Giallo Zafferano, il Garden Hotel di San Menaio.

Spero stavolta di riuscire a fare una puntatina alle Tremiti di cui ho sempre sentito parlare bene ma dove non sono mai stata.

Chiaramente chiuderò il frigo e, per consumare le ultime cose rimaste, ho rispolverato una vecchia ricetta dal mio quaderno, che mi aveva passato una collega calabrese  quasi 30 anni fa.

       brioche 7

Alla ricetta originale, che prevedeva salumi misti a tocchetti e che non avevo in casa, ho sostituito il tonno al naturale sbriciolato ed  ho aggiunto del prezzemolo tritato.

Ed eccovi la ricetta con le sostituzioni del caso.

Occorrente 

Per l’impasto

500 g di farina 00

3 uova intere

Latte tiepido qb

1 dado di lievito

180 g di margarina

Parmigiano e pecorino grattugiato

Sale

Pepe

Per il ripieno

100 g di  Formaggella Caprina Val Palot

100 g di provolone piccante

130 g di Emmental a dadini

120 g di tonno al naturale  ben scolato

Preparazione

Mettete in una terrina a bordi alti la farina ed aggiungetevi il lievito sciolto nel latte tiepido, le uova intere, la margarina, il sale,  il pepe ed abbondante formaggio grattugiato.

 Mescolate bene con un frullatore ad immersione o a mano con energia fino a che si alzano le bollicine. Unite il ripieno tagliato a pezzetti e il tonno sbriciolato con un pugno di prezzemolo tritato e mescolate.

 Mettere il composto ottenuto in uno stampo a ciambella a bordi alti e fate lievitare per circa 2 ore.

brioche 1

Cuocere in forno a calore moderato per ¾ d’ora. Sfornare e servire

brioche 4

Questa brioche può essere anche utilizzata per un pranzo sotto l’ombrellone o per un picnic.

Il risultato è stato molto buono: la metà la porterò indietro a fette e la mangeremo durante il viaggio

Con questa ricetta partecipo al Secondo Contest indetto dalla CISSVA in collaborazione con il sito Cucina Semplicemente

Contest-CISSVA-caprinovalpalot

Pubblicato da Amato Anna

Blogger per passione. Pasticciona ma piena di buona volontà...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.