Crea sito

Acciughe alla Sanremasca

acciughe alla sanremasca

Acciughe alla Sanremasca

L’altra settimana ho mandato mio marito ad acquistare delle acciughe al Super  e lui, sempre esagerato, me ne ha portato 1 kg!

Troppe per 2 persone considerando che a lui non piacciono poi troppo.

Così le ho eviscerate, diliscate e lavate tutte e la metà, ben asciugata e sistemate in un contenitore di vetro,  le ho surgelate, sapendo che raccomandano di surgelare il pesce per evitare infezioni.

La settimana dopo le ho scongelate e le ho preparate  secondo una vecchia ricetta  del Ponente Ligure

Ingredienti (Per 2 persone)

400 gr Acciughe

1 limone (succo)

1/6 Bicchiere Olio D’oliva Extra-vergine

1/6 bicchiere di Vino Bianco da Tavola

Sale

1 Spicchio Aglio

Prezzemolo

Esecuzione

Pulite, lavate e diliscate 400 g di acciughe.
Disponetele aperte, in un solo strato, su un piatto di portata.
A parte sbattete e amalgamate il succo di 1 limone con 1/6 di bicchiere di vino bianco secco e 1/6 di bicchiere di olio d’oliva extra-vergine, cui avrete aggiunto sale, 1 spicchio d’aglio  e del prezzemolo tritati.
Versate il condimento sulle acciughe e lasciatele marinare per almeno due ore.
Tipica preparazione della parte più occidentale della riviera di ponente, questo antipasto semplice e naturale ha il pregio di lasciare intatto il sapore delle acciughe.

Pubblicato da Amato Anna

Blogger per passione. Pasticciona ma piena di buona volontà...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.