Crea sito

Trofie con asparagi selvatici

Oggi prepariamo un primo piatto di stagione, le trofie con asparagi selvatici. E’ un primo piatto leggero e facile da preparare. Come ho già detto per un’altra ricetta, io utilizzo gli asparagi selvatici che crescono nella mia campagna, perché sono molto più saporiti, però se non li trovate potete utilizzare anche quelli coltivati.

Ingredienti:

  • 250 g di trofie
  • un mazzetto di asparagi selvatici
  • olio d’oliva
  • sale q.b
  • parmigiano grattugiato

Preparazione:

In una pentola facciamo bollire l’acqua per la pasta e saliamola a nostro piacimento.

Quando l’acqua arriverà a bollore andremo a buttare la pasta.

Nel frattempo prepariamo il condimento.

Prendiamo gli asparagi laviamoli e tagliamoli a pezzi.

In un pentolino versiamo l’olio d’oliva e aggiungiamo gli asparagi tagliati a pezzi, insaporiamo con il sale e lasciamo cuocere per 5-6 minuti.

Quando gli asparagi si son ammorbiditi e hanno raggiunto la giusta cottura spegniamo il fuoco.

A questo punto le trofie saranno cotte, scoliamole e mettiamole in un recipiente.

Andiamo ad aggiungere gli asparagi, il parmigiano e mantechiamo bene.

Le nostre trofie con asparagi selvatici sono pronte, portiamole in tavola e buon appetito.

E’ un primo piatto che ha poche calorie, ideale per chi sta attento alla dieta.

Ricordate inoltre che gli asparagi hanno molteplici proprietà e sono in grado di apportare diversi benefici al nostro organismo..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *