Crea sito

Passato di verdure

Oggi prepariamo un piatto, genuino, sano e poco calorico: il passato di verdure. Un’ottima alternativa al più comune minestrone. Una ricetta facile da fare, perfetta per chi non ama la consistenza delle verdure cotte, visto che in questo caso vengono frullate. Ottimo per la stagione fredda, quando il corpo necessita alimenti caldi.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 3 patate grandi
  • 3 zucchine
  • 2 carote
  • 1 l circa d'acqua
  • q.b. olio d'oliva
  • q.b. sale e pepe
  • 1 noce di cipolla

Preparazione

  1. Preparate il soffritto con olio e cipolla a fuoco lento per pochi minuti.

    Tagliate le patate, le zucchine e le carote in piccoli pezzi, versate il tutto nel tegame e mescolate.

    Dopo qualche minuto aggiungete l’acqua sufficiente per coprire le verdure, salate, pepate e mettete a bollire.

    Quando le verdure sono cotte spegnete il fornello, lasciate raffreddare un pochino e frullate con il minipimer fino ad ottenere una crema vellutata.

    Il nostro passato di verdure è pronto, servitelo in tavola accompagnato con dei crostini di pane e buon appetito.

    Per insaporirlo ulteriormente una volta impiattato potete versare un filo d’olio d’oliva a crudo.

    E’ un piatto sano con poche calorie, ideale per chi sta seguendo un regime alimentare dietetico ed apporta sostanze nutritive importanti per il benessere del nostro organismo.

    Quindi cercate di prepararlo più volte in settimana, alternandolo ai primi piatti.

    Se non volete prendere tutte le verdure, potete renderlo ancora più semplice utilizzando ad esempio solo le zucchine e le patate.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *