Crea sito

Minestra e lenticchie senza verdure

Molte persone nelle minestre con i legumi non amano vedere le verdure, perchè magari non sopportano la loro consistenza, uno di questi è ad esempio mio marito. Per questo motivo ho escogitato un metodo per preparare una buonissima minestra e lenticchie senza verdure. Una ricetta semplice che necessità di pochissimi ingredienti.

Ingredienti:

  • 250 g di ditalini rigati
  • 300 g di lenticchie
  • acqua q.b. per la cottura
  • 1 bicchiere di passata di pomodoro
  • mezzo bicchiere d’olio d’oliva
  • sale q.b.

Preparazione:

In una pentola versate l’acqua per la cottura.

Aggiungete le lenticchie, unite la passata di pomodoro, l’olio d’oliva e il sale.

Fate cuocere finche’ le lenticchie non avranno raggiunto la giusta consistenza.

Quando risulteranno morbide, aggiungete i ditalini e lasciateli cuocere il tempo necessario.

Ecco qui che la nostra minestra e lenticchie senza verdure è pronta, servitela in tavola e buon appetito.

Come avete visto è una ricetta veloce, facile da realizzare con pochi ingredienti.

Naturalmente la mancanza delle verdure la renderà meno saporita, ma fidatevi che sarà ugualmente gustosa.

Essendo preparata solo con le lenticchie, le persone che non amano le verdure non adranno a ricercarle con il cucchiaio, ma mangeranno tutto in un sol boccone.

E’ un ottimo suggerimento anche nel caso in cui in casa non avete le verdure sufficienti, ma non volete rinunciare a preparavi una deliziosa minestra e lenticchie.

Quindi provatela e non vi pentirete!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *