Crea sito

Involtini di cavolo verza senza carne

Oggi prepariamo un secondo piatto molto saporito: gli involtini di cavolo verza senza carne. Sono degli involtini molto appetitosi, privi di carne, a base di patate e ricotta. Per prepararli occorrono una serie di passaggi, quindi non perdete la pazienza e seguite con attenzione la ricetta.

Ingredienti:

  • 20 foglie di cavolo verza
  • 350 g di patate
  • 5 cucchiai di ricotta
  • 5 cucchiai di pangrattato
  • 2 uova
  • sale e pepe q.b.
  • prezzemolo tritato
  • mezza cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 350 g di salsa di pomodoro
  • 5 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • olio d’oliva

Preparazione:

Laviamo le patate, sbucciamole, facciamole a pezzi e lessiamole in acqua salata per almeno 20 minuti.

Una volta che le patate hanno preso cottura e sono morbide, scoliamole e mettiamole in un recipiente.

Schiacciamole con lo schiacciapatate o con una forchetta.

Ora laviamo le foglie di cavolo e facciamole bollire in acqua salata per 3 minuti, poi scoliamole e facciamole raffreddare.

In una ciotola mettiamo le patate, che abbiamo precedentemente schiacciato, la ricotta, il prezzemolo tritato e il pangrattato, infine insaporiamo con sale e pepe.

Mescoliamo fino ad ottenere un impasto omogeneo.

In una padella facciamo rosolare un filo d’olio d’oliva, l’aglio e la cipolla finemente tritati, aggiungiamo la passata di pomodoro, sale e pepe e facciamo cuocere per 5 minuti.

A questo punto prendiamo le foglie di cavolo verza sbollentate e iniziamo a farcirle con il ripieno di patate, chiudiamole e fermiamole con uno stuzzicadenti.

Mettiamo gli involtini in una pirofila, copriamoli con la salsa di pomodoro e facciamo cuocere a 200 gradi per 20 minuti.

A cottura ultimata i nostri involtini di cavolo verza senza carne sono pronti, serviamoli in tavola e buon appetito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *