Crea sito

Insalata di gamberi

L’insalata di gamberi è un secondo piatto semplice da realizzare, un’ottima alternativa ai secondi di carne. E’ una ricetta che richiede poco tempo e pochi ingredienti. Io generalmente preferisco cucinare i gamberi in questo modo rispetto a quelli al forno, perché rimangono più saporiti e meno asciutti.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgGamberi
  • 1Succo di limone
  • q.b.Aceto
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Mettiamo l’acqua in una pentola, aggiungiamo un po’ di sale e versiamo i gamberi.

    Quando l’acqua raggiungerà bollore e si formerà una schiumetta  bianca, la togliamo e lasciamo cuocere i gamberi per altri 20 minuti.

    Una volta che cominciano ad indurirsi, scoliamoli e mettiamoli in un recipiente.

    Aggiungiamo: l’olio d’oliva, il sale, l’aceto, il succo di limone e mescoliamo per bene per insaporirli.

    La nostra insalata di gamberi è pronta, portiamola in tavola e buon appetito.

    Se i gamberi non vanno serviti subito ricordatevi ogni tanto di rimescolarli, in modo che il condimento sia ridistribuito e non rimanga sul fondo.

    I gamberi possono essere preparati in tanti modi diversi, ma credo che questo sia il modo più semplice, che ci permette di rendere i gamberi succulenti, saporiti e freschi.

    Se volete variare e non cucinare sempre secondi piatti di carne, l’insalata di gamberi è una valida alternativa.

    Naturalmente cercate di valutare sempre la freschezza del gambero che è la cosa più importante, per l’insalata io consiglio sempre di prendere i gamberoni L1, perché essendo più grandi hanno più polpa e rendono di più.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *