Crea sito

Gnocchetti al forno

Per un primo piatto squisito oggi vi propongo gli gnocchetti al forno. Una ricetta semplice e molto gustosa, ideale come piatto della domenica da condividere in famiglia.

Ingredienti:

  • 250 g di gnocchetti
  • 3 barattoli di pelati
  • 150 g di spezzatino di vitello
  • olio d’oliva
  •  1 noce di cipolla
  •  1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  •  2-3 foglie di basilico
  • mezza bustina di suk (insieme di spezie che insaporiscono il sugo)
  • sale q.b.
  • parmigiano grattugiato
  • 1 mozzarella

Preparazione:

Iniziate a preparare il sugo.

Per prima cosa passate i pelati nel passaverdure per eliminare le parti di pomodoro e mettete il succo da parte.

Preparate il soffritto con olio e cipolla, aggiungete lo spezzatino tagliato a piccoli pezzi e fatelo rosolare per bene.

Una volta rosolata la carne, versate il succo di pomodoro ottenuto dai pelati precedentemente setacciati.

Insaporite con un pochino di sale, aggiungete il prezzemolo, 2 foglie di basilico, 1 spicchio d’aglio, mezza bustina di suk, mescolate e lasciate cuocere per circa un’oretta a fiamma bassa.

Il sugo sarà pronto quando avrà raggiunto la giusta consistenza, fate però attenzione a non consumarlo troppo, altrimenti risulterà denso.

A questo punto in una pentola, fate bollire l’acqua per la pasta, salatela e una volta che arriverà a bollore buttate gli gnocchetti.

Sarà necessario cuocerli poco, visto che poi proseguiranno la loro cottura al forno.

Quando avranno raggiunta la giusta consistenza, scolateli e trasferiteli in un recipiente.

Con un mestolo versate il sugo sufficiente per il condimento, aggiungete il parmigiano e mantecate il tutto.

Dopodichè trasferite gli gnocchetti in una teglia forno e distribuite sopra la mozzarella tagliata a pezzi.

Infornate a 200 gradi per circa 8-10 minuti.

Trascorso questo tempo quando la mozzarella si sarà completamente sciolta e la pasta risulterà bella croccante, toglietela dal forno.

I nostri gnocchetti al forno sono pronti, serviteli in tavola e buon appetito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *