Funghi in pastella

I funghi in pastella sono un secondo di verdure molto gustoso. Invece di preparare la classica cotoletta di carne, sostituitela ogni tanto con dei deliziosi funghi in pastella. E’ un piatto sostanzioso, ricco di sostanze nutritive, ma povero di grassi e con poche calorie. Vi consiglio di utilizzare i funghi antunna, perché sono più grandi e rendono meglio una volta fritti.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g funghi antunna
  • 2 uova
  • 200 g di farina 00
  • mezzo bicchiere d'acqua o birra
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. olio d'oliva per la frittura

Preparazione

  1. Prendiamo i funghi, laviamoli e puliamoli bene.

    In una pentola mettiamo l’acqua e facciamo sbollentare i funghi per circa 5 minuti.

    Trascorsi i 5 minuti, togliamo i funghi dal fuoco, scoliamoli e mettiamoli in un piatto per raffreddare.

    A questo punto prepariamo la pastella.

    In un recipiente rompiamo le uova e sbattiamole con una frusta o una forchetta.

    Aggiungiamo un po’ d’acqua minerale o di birra per rendere la pastella più gonfia.

    Insaporiamo con il  sale, il pepe e versiamo la farina poco alla volta, mescoliamo finchè non otteniamo una pastella densa, che possa essere trattenuta dal fungo.

    Nel frattempo in una padella facciamo scaldare l’olio d’oliva per la frittura.

    Quando l’olio è ben caldo andiamo ad impastare i nostri funghi, immergendoli con una pinza nella pastella e mettendoli a friggere nella padella, girandoli da entrambi i lati durante la cottura.

    Una volta che hanno ottenuto la giusta doratura, togliamoli dal fuoco e mettiamoli su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

    I nostri funghi antunna in pastella sono pronti, serviamoli in tavola e buon appetito.

    In questo caso io li ho accompagnati con zucchine e melenzane fritte, per avere un secondo piatto a base di sole verdure.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Arancini di riso gustosi Successivo Crocchette di zucchine

Lascia un commento