Crea sito

Carote in agrodolce

Per un secondo di verdure dal gusto insolito provate le carote in agrodolce. Sono facili da realizzare, con pochi ingredienti e tempi ridotti nella preparazione.

Ingredienti:

  • 4 carote
  • aceto q.b.
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • sale e pepe q.b.
  • prezzemolo tritato

Preparazione:

Per prima cosa puliamo e peliamo le carote, dopodichè tagliamole a rondelle.

In una pentola mettiamo l’acqua a bollire, una volta che raggiungerà bollore aggiungiamo le carote tagliate a rondelle e lasciamole cuocere per circa 5 minuti.

Trascorso questo tempo, scoliamole e trasferiamole in una padella con l’olio d’oliva.

Facciamo soffriggere per qualche minuto, poi uniamo l’aceto, il vino bianco, lasciamo cuocere per qualche minututo e insaporiamo con sale e pepe.

Infine per avere l’effetto agrodolce aggiungiamo un pochino di zucchero e mescoliamo bene.

A cottura quasi ultimata mettiamo il prezzemolo tritato.

Le nostre carote in agrodolce sono pronte, serviamole in tavola e vedrete che il loro gusto vi stupirà.

Ideali per accompagnare secondi piatti di carne, hanno un gusto deciso e non risultano particolarmente dolci, come solitamente lo sono le carote cotte.

E’ un contorno estivo, gustoso e leggero visto che l’apporto calorico è molto basso.

Le carote inoltre hanno molteplici proprietà e sono in grado di fornire solo benefici per il nostro organismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *