Arancini di riso gustosi

Oggi impariamo a trasformare il risotto in arancini di riso gustosi. Se vi avanza del risotto non dovete mai buttarlo, perché con l’aggiunta di semplici ingredienti sarà possibile preparare delle palline di riso fritte super appetitose.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 7 arancini
  • Costo: Basso

Ingredienti

per il risotto

  • 250 g riso Carnaroli
  • 200 g di salsiccia stagionata
  • mezza bottiglia di passata di pomodoro
  • 1 l d'acqua circa
  • 1 noce di cipolla
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. olio d'oliva
  • q.b. parmigiano grattugiato

per gli arancini

  • 2 uova
  • q.b. Pangrattato
  • 1 mozzarella
  • q.b. olio d'oliva per friggere

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo il risotto.

    Iniziamo tagliando a pezzi la salsiccia.

    Prendiamo una pentola, versiamo l’olio d’oliva, una noce di cipolla e prepariamo il soffritto.

    Quando la cipolla è ben dorata, la togliamo e aggiungiamo la salsiccia, che facciamo rosolare per qualche minuto.

    Una volta che la salsiccia si è rosolata, aggiungiamo la passata di pomodoro, l’acqua sufficiente per la cottura, un pizzico di pepe, il sale e portiamo a bollore.

    Quando il sughetto inizia a bollire possiamo buttare il riso e lo lasciamo cuocere per circa 15 minuti.

    Ricordate di mescolare continuamente durante la cottura perché altrimenti il riso si attacca.

    Se vi accorgete che il sughetto è un po’ troppo potete togliere l’eccesso.

    A cottura quasi ultimata, mettiamo il parmigiano e mantechiamo il tutto ottenendo un risotto cremoso.

    A questo punto visto che dobbiamo preparare gli arancini, lasciamo raffreddare il risotto per più di un’ora.

    Quando il risotto è freddo possiamo iniziare a fare gli arancini.

    In un recipiente rompiamo 2 uova e sbattiamole con una forchetta.

    In un piatto mettiamo il pane grattugiato e in un altro piatto tagliamo la mozzarella.

    Ora con il nostro risotto facciamo delle palline e prima di amalgamarle mettiamo all’interno dei pezzi di mozzarella.

    Dopo di che compattiamo bene le palline di riso, le passiamo nell’uovo e poi nel pane grattugiato.

    In una padella mettiamo l’olio d’oliva a scaldare e iniziamo a friggere le palline di riso, girandole continuamente durante la cottura.

    Quando avranno ottenuto la giusta doratura su entrambi i lati i nostri arancini di riso gustosi saranno pronti, portiamoli in tavola e buon appetito.

Note

Precedente Torta mimosa Successivo Funghi in pastella

Lascia un commento