Torta al microonde in tazza (versione bianca)

torta al microonde in tazza margherita

Dopo il successo della torta al microonde in tazza al cioccolato , ecco, finalmente, la torta al microonde in versione “bianca”. Dopo tanti tentativi sono riuscita a ricreare una gustosa torta al microonde tipo torta margherita. È soffice e buonissima, ottima anche fredda! Mi avete richiesto in tantissimi questa ricetta e vi ho accontentati, scrivendo anche le dosi in grammi anziché in cucchiai. Anche questa torta in tazza è pronta in soli 5 minuti tra preparazione e cottura! Potete aromatizzare la torta in tazza con l’aroma che preferite, io ho scelto la classica vaniglia. Vi consiglio di dare un’occhiata al sito Flavourart , troverete tantissimi aromi, anche molto particolari con cui aromatizzare le vostre preparazioni. Provate questa torta al microonde in tazza e ovviamente fatemi sapere! 🙂

Ecco gli ingredienti che vi serviranno, con queste dosi realizzerete due torte in tazza:
80 g di farina
50 g di zucchero
30 g di burro (o di olio di semi)
30 g di latte
un uovo intero
aroma alla vaniglia
scorza grattugiata di un limone
un pizzico di lievito per dolci
zucchero a velo q.b.

Procedimento:
• La preparazione della torta al microonde in tazza è semplicissima: in una ciotola sbattete l’uovo, aggiungete la farina, lo zucchero, il burro fuso (o l’olio di semi), il latte, un pizzico di lievito, l’aroma alla vaniglia, la scorza grattugiata di un limone e mescolate il tutto con una forchetta fino ad ottenere un composto morbido, omogeneo e senza grumi. Imburrate due tazze e versate metà composto in ognuna.

• Cuocete al microonde per 3 minuti a 800 watt, dovete utilizzare la funzione per scaldare i cibi.
Una volta cotta, spolverizzate la torta al microonde in tazza con zucchero a velo e servite.

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su Facebook su CucinafacileconElena per rimanere sempre aggiornati <3

Precedente Babà salato sofficissimo Successivo Carciofi ripieni

85 commenti su “Torta al microonde in tazza (versione bianca)

  1. Francy il said:

    Ciao Elena, ho fatto la torta…E’ fantastica!!!! Grazie davvero di cuore, aspettavo da tantissimo tempo questa ricetta, grazieeeeeeeeeeeeeeee <3

  2. Serena il said:

    Ciao, complimenti per la ricetta.
    Volevo chiederti, se è possibile preparare insieme l’impasto per più tortine e poi distribuirlo nelle varie tazze.
    Se si, che quantità va messa ogni tazza per evitare che esca fuori l’impasto?
    Grazie 😀

  3. Nabila il said:

    Questa ricetta è interessantissima! Complimenti! Domattina subito alla prova,
    ma domanda.. funziona anche con farina integrale e zucchero d canna?
    Grazie :))

  4. roberta il said:

    ciao scusami… il mio microonde arriva a max 600 watt… posso utilizzare lo stesso questo metodo per questa torta? grazie

  5. Deborah il said:

    Ciao…
    la trovo un’idea geniale … Però ti chiedevo questo dato che sono intollerante alla farina di grano posso cambiarla con fecola di patate, mizena o altro tipo di farina?
    Grazie!!!!!!!!!

  6. Deborah il said:

    Grazie mille, domani provo…. Comunque più li guardo e più non vedo l’ora di farli….. non sò se resisto fino a domani!!!!!

  7. Provata. Solo che nei primi due minuti mi cresce tanto fino a sovrastare il bordo della tazza, poi nel terzo minuto mi collassa e rientra nella tazza

      • No, non ho aperto il microonde e il microonde scalda con 700W.
        LA cosa strana è che l’impasto si solleva per via di grandi bolle d’aria alla base della tazza, bolle che poi collassano. Inl resto dell’impasto lievita un pochino ma la consistenza finale è gommosa. Proverò a cuocere a 500w sperando che le bolle d0aria si distribuiscano in tutta la massa dell’impasto.

  8. Ciao ho avuto lo stesso problema di sast poi guardando le foto mi è sorto un dubbio.
    Vicino alla tazza c’è un coperchio non è che per caso la tazza va chiusa?
    Ciao grazie ritenterò

  9. Ilaria il said:

    Ciao Elena, la ricetta sembra buonissima e non vedo l’ora di provarla! vorrei solo sapere se al posto dell’olio di semi posso utilizzare l’olio di oliva.
    Grazie

    • Ciao Ilaria, grazie! Per i dolci non consiglio mai di utilizzare l’olio di oliva perché è più pesante di quello di semi e ha un sapore più forte che prevarrebbe su tutto. Se non usi l’olio di semi puoi mettere il burro nella stessa quantità 🙂

  10. Valentina il said:

    Ciao Elena, davvero ottima questa ricetta, ma se volessi metterci anche un cucchiaino della nutella di pistacchi (che è il risultato di un’altra tua fantastica ricetta), potrei farlo? 🙂

  11. Appena provata. Super velocissima.
    Non amo molto il sapore dell’uovo quindi proverò sicuramente la versione al cioccolato, ma io e mio figlio ce la siamo spazzolata in due secondi.
    Veramente deliziosa!!!

    Cia

  12. Chiara il said:

    Ciao Elena!!
    Ho appena provato la tua ricetta ma ho un paio di problemi con la cottura! Il mio Micro va a 500 (provato 3 e anche 4 minuti) e poi una non meglio specificata potenza “jet” (dovrebbe essere 800w) provata 3, 2, 1,5 minuti ma la consistenza é sempre piuttosto “spugnosa”, secondo te da cosa può dipendere??
    Grazie mille!!

    • Ciao Chiara, forse devi mescolare meglio tutti gli ingredienti, la funzione jet va bene, devi farla cuocere 3 minuti e devi utilizzare un mug, quindi una tazza alta, quelle classiche da latte non vanno bene 🙂

  13. Isabel il said:

    Fantastico! Non vedo l’ora sia domenica mattina per prepararmela a colazione!
    E comunque questo tuo blog mi porterà alla rovina: ho già trovato almeno 10 ricette da provare! 😀

  14. Gaia il said:

    Ciao! 🙂
    Sembra una ricetta molto gustosa! Amo fare fichi di ogni tipo ma essendo lontana da casa mi è difficile, dato che non ho tutta l’attrezzatura necessaria con me! Vorrei chiederti,a questo proposito se potresti darmi le quantità degli ingredienti in cucchiai (come per quella al cioccolato!) dato che non ho una bilancia ora! Grazie mille 🙂

  15. Vanessa il said:

    Ciao!
    Ho provato a fare la tua torta due volte ma non ci sono riuscita :/ dove sbaglio???
    La prima volta l’impatto mi è venuto più liquido l’ho distribuito in due tazze Mug e ne ho messa una nel forno a microonde (massima potenza 600 w) appena l’ho uscita mi è sembrata un po’ cruda ma faceva puzza di bruciato quindi l’ho uscita dalla tazza e ho notato che si era bruciata solo nel mezzo il sapore non era male ma si è subito indurita come un biscotto. Ho rifatto l’impasto ed era più compatto l’ho messo in due Mug e le ho messe insieme nel forno solo che dopo tre minuti erano ancora un po’ crude e sono andata avanti per sei minuti le ho uscite e si sono indurite molto al centro. Nel primo tentativo per amalgamare ho usato una frusta a mano e pochissimo lievito nel secondo la forchetta e un po’ più di lievito perché ho notato che non lievitava affatto, in entrambi ho usato lo zucchero di canna e l’olio di semi.

    • Ciao Vanessa, le tortine vanno cotte una per volta, se ne metti due o più non cuociono bene. Se usi il mug quindi una tazza alta devi riempirlo almeno per metà, altrimenti la torta non cuoce bene e non raggiunge l’altezza che dovrebbe 🙂

  16. Ciao, sai l’ho appena tolta dal forno, ho seguito in modo meticoloso la ricetta, eccetto l’uovo che ho montato con lo zucchero a mano con una frusta. Il risultato deludente…un agglomerato di impasto cilindrico ma ben profumato!!! Pensi che abbia inciso il fatto che ho cotto entrambe le tazze in una sola volta? Mi pare di aver letto DOPO che andavano inserite una alla volta. E pensare che volevo postarne le foto… 🙁

    • Ciao Piera, devi seguire la ricetta, l’uovo non va montato con lo zucchero a parte, devi mischiare tutti gli ingredienti insieme e si, ha inciso il fatto che hai cotto le due tortine insieme, vanno messe una per volta, altrimenti la cottura non sarà uniforme 🙂

  17. Roberta il said:

    Ciao!l’ho appena fatta ma si sono cotte più all’interno che all’esterno e dopo qualche minuto sono diventate gommose tanto che non era possibile mangiarle con il cucchiaino ..e poco tempo dopo si sono indurite..ho sbagliato qualcosa?io le ho messe una alla volta per tre min a 700W..:(

  18. Monica il said:

    Letto…. Fatto! Molto buona questa torta, peccato solo che dopo cinque minuti indurisca. Il mio microonde arriva a 850 Watt, quindi ho optato per 2 minuti e 20. Sono uscite Due tortine morbide, profumatissime, veramente buone! Ho tagliato a fette e ho messo tutto in un sacchetto o di plastica per la colazione di domattina. Grazie comunque per questa ricetta, il sito ne contiene veramente di valide, Complimenti!!!

  19. dany il said:

    Ciao Elena, ho provato anche la torta, cottura perfetta e ottimo gusto. Non so però come mai non sia lievitata molto. Ho riempito metà tazza e usato metà bustina di lievito. E’ arrivata solo a 3/4 della tazza. Cos’ho sbagliato? Grazie e tanti complimenti!!
    Daniela

  20. manuela il said:

    le dosi in cucchiai sono sempre per 2 tazze?
    secondo te se nell’impasto aggiungo granella di mandorle o nocciole..o pinoli..o gocce di cioccolato rivino l’impasto? beh provo cmq..al massimo boccio!!!
    grazie

  21. manuela il said:

    fatta…aiuto una spugna e anche cruda…tra l’altro è salita nella mug da metà tazza in su e si è appoggiata su un bordo e metà era fuori piegata su un lato..una cosa orrenda…pensavo fosse cresciuta tantissimo invece metà tazza era vuota..come è possibile? la versione al cioccolato perfetta..e l’ho cotta a 900w 2 minuti e 50” come detto in altri post…questa un disastro…l’altra però ha il procedimento diverso perchè fai mettere prima tutti gli ingredienti secchi e poi i liquidi…non capisco proprio cosa sia andato storto..

    • Ciao Manuela, se la torta era cruda doveva cuocere ancora, bisogna fare la prova stecchino prima di sfornarla, come per tutti i dolci…Il procedimento in queste tortine cotte al microonde non è molto importante, basta mischiare tutti gli ingredienti insieme 🙂

  22. angelica il said:

    Ciao, è ottima, grazie mille, ma potresti mettere, se possibile, anche le dosi con i cucchiai? Grazie ancora, è fantastica 🙂

    • Ciao Angelica, le dosi sono simili a quella al cacao, li sono indicate in cucchiai, ne togli uno al cacao e ne metti uno di farina. Comunque sia meglio pesarli per essere più sicuri, in questa ricetta ho scritto tutto in grammi proprio per questo 🙂

  23. Franaincucina il said:

    Ho appena provato a fare questa ricetta ma purtroppo non mi è venuta proprio bene.. L impasto é impallato… Una tazza L ho tolta per vedere com’era, L altra è ancora in forno ma ho i miei dubbi…. In cosa ho sbagliato??helppppp…

  24. Jessica il said:

    Ciao, ho appena messo le tortine nel fornetto speriamo bene… io ho un po’ modificato la ricetta facendola SenZa glutine e lattosio… speriamo bene comunque grazie mille perché la ricetta è bellissima

  25. Jessica il said:

    Ciao grazie per la ricetta ho appena uscito le tortine dal forno sono meravigliose. .. mio figlio di 11 mesi la sta gustando con cuore. Unica differenza ho fatto la ricetta senza glutine e lattosio ed è risultata perfetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.