Crea sito

Tartufini di pandoro al caffè

I tartufini di pandoro al caffè sono dei dolcetti senza cottura davvero eccezionali. Mi piace tanto utilizzare il pandoro per realizzare dei dolci di Natale facili e golosi e queste palline dolce sono troppo buone! In 10 minuti e con pochissimi ingredienti, preparerete dei pasticcini morbidi, profumati e golosi, perfetti da servire per le feste natalizie, ottimi da fare se avete del pandoro avanzato ma non solo, sono sfiziosissimi, uno tira l’altro 😀

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni15 tartufini
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gpandoro
  • 50 gcaffè (2 tazzine)
  • 50 gzucchero
  • 50 gmascarpone
  • q.b.cacao amaro in polvere (per la copertura)

Preparazione

  1. ● I tartufini di pandoro al caffè sono super facili e velocissimi da preparare, per prima cosa preparate il caffè con la moka o con la macchinetta. Con un mixer, tritate finemente il pandoro fino a ridurlo in mollica. Unite lo zucchero e mescolate.

  2. ●  Aggiungete poi il caffè, il mascarpone e lavorate velocemente gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo, per far prima, potete azionare il tritatutto e frullare a bassa velocità.

  3. ●  Staccate 15 pezzettini della stessa dimensione e formate delle palline. Passate i tartufini di pandoro al caffè nel cacao amaro e poneteli il frigo a riposare per almeno 30 minuti prima di servirli, così si rassoderanno e raggiungeranno la giusta consistenza.

Note:

I tartufini di pandoro al caffè si conservano in frigo per circa 3 giorni. Per una versione più leggera, al posto del mascarpone potete utilizzare la ricotta (che deve essere ben asciutta) o il formaggio spalmabile. Per ricoprire i dolcetti, potete usare anche la farina di cocco o frutta secca tritata finemente. Se l’impasto dovesse risultare un po’ troppo morbido (perchè il caffè non è freddo ed il mascarpone potrebbe essersi riscaldato), ponetelo in frigo per 10 minuti e poi realizzate i tartufi. Per una versione più golosa, aggiungete, in ogni dolcino, un ripieno di Nutella.

Altre ricette con il pandoro QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org