Schiacciata di patate in padella

La schiacciata di patate in padella è una ricetta furbissima che adoro! Si tratta di una torta di patate senza forno che cuoce appunto in padella quasi senza olio, ne basta un cucchiaino solamente per ungere la padella, è morbida dentro e con la crosticina croccante, saporita e geniale, la fate in 5 minuti e non dovete neanche sbollentare le patate ed è senza uova, preparatela quanto prima, andrà a ruba 😀

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Patate (già sbucciate) 500 g
  • Speck 100 g
  • Farina 00 50 g
  • Olio extravergine d’oliva un cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. ● La schiacciata di patate in padella è super facile e veloce da preparare, come prima cosa sbucciate le patate, grattugiatele con una grattugia a fori larghi (quella che usate per grattugiare il formaggio a scaglie) e mettetele in una ciotola.

  2. ● Condite le patate grattugiate con la farina 00, il parmigiano grattugiato, sale, pepe nero e aromi a vostra scelta, io ho messo del rosmarino tritato finemente. Mescolate e aggiungete poi anche lo speck a dadini. Versate un cucchiaino di olio extra vergine in padella e oliatela per bene usando un tovagliolo di carta.
  3. ● Trasferite quindi il composto di patate in padella e compattatelo per bene. Coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere la schiacciata di patate in padella per 10 minuti, tenete la fiamma molto bassa altrimenti si brucerà senza cuocere bene dentro.

  4. ● Trascorso il tempo, girate la torta di patate dall’altro lato (usate il coperchio o un piatto come quando girate la frittata), coprite sempre la padella con il coperchio e lasciate cuocere la torta salata per altri 10 minuti.
  5. ● La schiacciata di patate in padella è pronta, è morbida dentro e con la crosticina croccante, è gustosissima e ottima anche fredda, va a ruba!

Note

Se dovesse rimanere, conservate la schiacciata in frigo, si mantiene per un paio di giorni. Al posto dello speck potete usare altri salumi a scelta o, per una versione vegetariana, delle verdure a pezzettini.

 

** SEGUIMI SU FACEBOOK per non perdere le mie ricette, clicca QUI

** SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, clicca QUI

Precedente Zucchine ammollicate Successivo Ciambelline biscotto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.