Crea sito

Panzerotti alla ricotta

I panzerotti alla ricotta sono un vero spettacolo. Avevo voglia di panzarotti fritti veloci veloci e avevo un bel po’ di ricotta. All’inizio volevo usarla come ripieno, ma poi ho pensato di metterla nell’impasto e sono venuti fuori dei calzoncini favolosi. I panzerotti alla ricotta sono super facili e velocissimi da preparare, li fate in 5 minuti e non devono neanche lievitare, sono golosi, filanti e sofficissimi 😀

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:10-15 minuti
  • Porzioni:12 panzerotti alla ricotta
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Ricotta 250 g
  • Salame 150 g
  • Scamorza (provola) 100 g
  • Latte (o acqua) 75 g
  • Olio extravergine d’oliva 15 g
  • Sale 10 g
  • Lievito istantaneo per preparazioni salate una bustina

Preparazione

  1. ● I panzerotti alla ricotta sono super facili e velocissimi da preparare, per preparare l’impasto potete sia usare un’impastatrice che lavorare gli ingredienti a mano. Dovrete usare una ricotta ben asciutta, se la acquistate fresca, mettetela a scolare per un paio di ore.

  2. ● In una ciotola mettete la farina, la ricotta, il latte a temperatura ambiente (o acqua se preferite), l’olio extra vergine di oliva, il lievito e lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Unite il sale ed impastate nuovamente, formate un bel panetto su un piano leggermente infarinato.

  3. ● Staccate 12 pezzettini dello stesso peso e formate delle palline. Appiattite ciascuna pallina e farcitela con il salame e con la scamorza, dopodiché chiudetela a mezzaluna e sigillate per bene i bordi. Se avete l’attrezzino per fare i ravioli o i panzerotti, usatelo pure.

  4. ● I panzerotti alla ricotta sono pronti per essere cotti, potete sia friggerli in olio di semi ben caldo fino a doratura che infornarli in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20-25 minuti.

Note

I panzerotti alla ricotta si conservano crudi in frigo per un paio di giorni e potete anche congelarli. Se li avete già cotti, potete conservarli in frigo per 2 giorni.

 

** SEGUIMI SU FACEBOOK per non perdere le mie ricette, clicca QUI

** SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org