Crea sito

Melanzane gratinate alla Siciliana

Le melanzane gratinate alla Siciliana sono una ricetta che adoro e che preparo spesso. Vado matta per le melanzane e le cucino sempre in modo diverso, fatte così, con l’aggiunta di un pangrattato aromatizzato e ben condito e con l’uvetta ed i pinoli, classico abbinamento siciliano, le melanzane acquisiscono un gusto unico! Le melanzane gratinate alla Siciliana sono velocissime e saporite, le preparate in 5 minuti e via in forno, pochi minuti di cottura e sono pronte, ideali come antipasto, contorno o secondo piatto vegetariano, buonissime anche fredde 😀

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gpangrattato
  • 75 guvetta
  • 50 gparmigiano grattugiato
  • 25 gpecorino grattugiato
  • 15 gpinoli
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 3melanzane
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.origano

Preparazione

  1. ● Le melanzane gratinate alla Siciliana sono super facili e velocissime da preparare, per prima cosa mettete l’uvetta in ammollo in acqua fredda per qualche minuto. Sciacquate le melanzane, tagliatele a cubetti e salatele.

  2. ● Condite il pangrattato con il parmigiano e pecorino grattugiati, lo spicchio di aglio tritato, l’origano, un po’ di pepe nero e mescolate.

  3. ● Aggiungete la panatura alle melanzane e fatela aderire per bene. Unite l’uvetta ben sgocciolata, i pinoli e trasferite il tutto su di una teglia foderata con carta forno, distribuitele su tutta la base per garantire una cottura omogenea.

  4. ● Versate sopra l’olio extra vergine di oliva e cuocete le melanzane gratinate alla Siciliana in forno preriscaldato a 200 gradi per 25-30 minuti, devono risultare ben dorate.

Note:

Le melanzane gratinate alla Siciliana si conservano in frigo e si mantengono per un paio di giorni.

Volete preparare le zucchine alla Siciliana? Trovate la ricetta QUI

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org