Crea sito

Lasagne pesto e salmone

Le lasagne pesto e salmone affumicato sono un primo piatto davvero eccezionale. Le realizzate in pochissimi minuti e sono ricche, profumate, super golose, filanti e cremose. Le ho preparate qualche giorno fa per pranzo e sono andate a ruba, se ne avessimo avuto un’altra teglia, l’avremmo divorata subito, erano davvero speciali. Le lasagne pesto e salmone sono perfette per qualsiasi occasione, le vedo benissimo come primo per Natale o Capodanno, fatene in abbondanza perchè vanno a ruba e tutti vi chiederanno il bis 😀

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 glasagne (io sottili)
  • 200 gsalmone affumicato
  • 200 gpesto alla Genovese
  • 200 gscamorza
  • 200 gstracchino
  • 100 gparmigiano grattugiato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.noce moscata

Preparazione

  1. ● Le lasagne pesto e salmone affumicato sono super facili e veloci da realizzare, per prima cosa tagliate il salmone affumicato e la scamorza a pezzettini. Preparate la besciamella (ricetta QUI o usate quella pronta se preferite) e conditela con il parmigiano grattugiato, sale, pepe nero e noce moscata.

  2. ● Sporcate la base di una pirofila da forno con un pochino di besciamella, formate uno strato di lasagne, coprite con poca besciamella, mettete il salmone, qualche cucchiaino di pesto alle genovese e di stracchino, salmone, scamorza e chiudete con uno strato di lasagne, proseguite in questo modo fino all’esaurimento di tutti gli ingredienti.

  3. ● Ultimate le lasagne pesto e salmone con una bella spolverata di parmigiano grattugiato e cuocetele in forno preriscaldato a 200 gradi per 25-30 minuti, per verificare la cottura, infilzatele con una forchetta.

  4. ● Le lasagne sono pronte, sfornatele e lasciatele riposare per 5 minuti prima di servirle, così rimarranno compatte e sono si spappoleranno al taglio.

Note:

Le lasagne pesto e salmone affumicato si conservano in frigo per un paio di giorni. Potete anche prepararle in anticipo, tenerle in frigo e cuocerle il giorno dopo. Se preferite, potete aggiungere il pesto direttamente alla besciamella, io preferisco metterla direttamente nel ripieno, tra uno strato e l’altro. Al posto dello stracchino, potete usare la robiola, il gorgonzola, il brie o il formaggio cremoso che preferite.

Se volete preparare la besciamella in casa, trovate la mia ricetta QUI

Altre ricette di lasagne QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org