Insalata russa al salmone

L’insalata russa al salmone è una ricetta che dovete assolutamente provare perchè è di una bontà assoluta. Oltre alle ricette di Carnevale, ne sto pensando un po’ anche per San Valentino e questa è decisamente da fare. L’insalata russa al salmone è super facile e semplicissima da preparare, è troppo buona e con un trucco e con l’ingrediente segreto utilizzerete pochissima maionese e renderete l’insalata russa al salmone ancor più buona. profumata e cremosa!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4-6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pisellini (freschi o surgelati) 200 g
  • Salmone affumicato 150 g
  • Patate 3
  • Carote 3
  • Maionese 2 cucchiai
  • Limoni uno
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. ● L’insalata russa al salmone è super facile e veloce da preparare, come prima cosa pelate le carote e le patate. Sciacquatele per bene e tagliatele poi a tocchetti di più o meno la stessa grandezza. Mettete le patate e le carote all’interno di una pentola con dell’acqua fredda e unite anche i piselli, potete usare sia quelli freschi che quelli surgelati.

  2. ● Accendete la fiamma e portate le verdure ad ebollizione. A questo punto salate e continuate la cottura per 5 minuti, le verdure dovranno essere cotte ma rimanere croccanti, non mollicce.

  3. ● Una volta cotte, scolate per bene le verdure e lasciatele raffreddare. Mettete le patate, le carote ed i piselli in una ciotola e conditele con la maionese e con un pizzico di pepe nero. Aggiungete il salmone affumicato tagliato a pezzettini e versate il succo di limone, questo ingrediente vi permetterà di mettere poca maionese e renderà l’insalata russa al salmone cremosa, profumata e ancora più buona.

  4. ● L’insalata russa al salmone è pronta, potete servirla subito anche se vi consiglio di farla riposare per una quindicina di minuti, così si insaporirà per bene.

Note

L’insalata russa al salmone si conserva in frigo e si mantiene per un paio di giorni. Per renderla più leggera, al posto della maionese potete usare la salsa yogurt.

 

** SEGUIMI SU FACEBOOK per non perdere le mie ricette, clicca QUI

** SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, clicca QUI

Precedente Castagnole allo yogurt Successivo Frittelle della nonna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.