Crea sito

Insalata di lenticchie

L’insalata di lenticchie è una ricetta super facile e veloce che non potrà mancare sulle vostre tavole per Capodanno. Si sa, l’ultimo dell’anno si mangiano sempre questi legumi, sono di buon auspicio, portano soldi e fortuna, ma al posto delle solite lenticchie in umido, vi consiglio di prepararle in questo modo! L’insalata di lenticchie fatta così è molto semplice ma gustosissima, ideale come contorno o antipasto, sono certa che no ne rimarranno, sono troppo buone, piaceranno a tutti 😀

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6-10 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gLenticchie
  • 100 gRucola
  • 12Pomodorini
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiMaionese
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Origano

Preparazione

  1. ● L’insalata di lenticchie è molto semplice e veloce da preparare, per prima cosa mettete in ammollo in acqua fredda le lenticchie secche per almeno 7-8 ore.

  2. ● Scolate e sciacquate per bene le lenticchie e mettetele all’interno di una pentola con dell’acqua fredda. Portate ad ebollizione e lasciatele cuocere i legumi per 45 minuti.

  3. ● Lavate i pomodorini e tagliateli a fette. Conditeli con olio, sale, pepe ed origano. Non appena le lenticchie saranno cotte, scolatele, unitele ai pomodori e mettete anche la maionese e la rucola, date una bella mescolata per far amalgamare per bene tutti gli ingredienti.

  4. ● L’insalata di lenticchie è pronta, è buonissima appena fatta ma lo è ancora di più una volta fredda, per questo vi consiglio di prepararla un pochino in anticipo.

Note:

L’insalata di lenticchie si conserva in frigo e si mantiene per 3 giorni. La maionese la rende cremosa e ancora più saporita, se non volete usarla, potete sostituirla con della salsa yogurt o semplicemente con due cucchiai di olio extra vergine di oliva. Per una versione più veloce, al posto delle lenticchie secche potete usare quelle già cotte e condirle come previsto dalla ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org