Crea sito

Funghi e patate gratinati al forno

I funghi e patate gratinati al forno sono un piatto gustosissimo, facile e veloce da realizzare. È una ricetta deliziosa, perfetta come antipasto, secondo o contorno, sono morbidi e con la crosticina croccante, grazie alla panatura. Io li ho preparati per la cena di qualche sera fa e li abbiamo divorati in pochissimi minuti, non sono rimaste neanche le briciole, provateli anche voi, sono davvero squisiti 😀

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfunghi champignon
  • 100 gpangrattato
  • 100 gpancetta (dolce o affumicata )
  • 50 gparmigiano grattugiato
  • 3patate (medie)
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.erbe aromatiche (a piacere)

Preparazione

  1. ● I funghi e patate gratinati al forno sono super facili e veloci da preparare, per prima cosa sbucciate le patate, tagliatele a pezzettini e mettetele in una pentola con dell’acqua fredda. Portatele ad ebollizione, salatele e lasciatele cuocere per 5 minuti, devono ammorbidirsi.

  2. ● Pulite per bene i funghi e salateli, se sono abbastanza piccoli potete lasciarli interi, se sono grandi, tagliateli a metà. Mettete il pangrattato in una ciotola e conditelo con il parmigiano grattugiato, pepe nero, aglio ed erbe aromatiche tritate a piacere (io rosmarino e timo) e mescolate.

  3. ● Scolate le patate e mettetele in una ciotola insieme ai funghi, aggiungete la pancetta (dolce o affumicata), il pangrattato e date una bella mescolata per far aderire la panatura.

  4. ● Trasferite i funghi e patate gratinati su di una teglia foderata con carta forno, versate sopra l’olio e cuoceteli in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 20-25 minuti, devono risultare ben dorati.

Note:

I funghi e patate gratinati al forno si conservano in frigo per un paio di giorni. Al posto della pancetta, potete anche utilizzare lo speck. Per una versione vegetariana, non aggiungete salumi.

Altre ricetta con i funghi QUI

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org