Crea sito

Crostata morbida alle mele

La crostata morbida alle mele è una torta davvero spettacolare. Avevo un po’ di mele e ricotta in scadenza ma ero rimasta senza uova. Non sapevo quale dolce preparare e mi sono ricordata della crostata morbida alla ricotta e marmellata (ricetta QUI), quindi ho usato questa base per fare una torta che si è rivelata una vera delizia. La crostata morbida alle mele è soffice e morbidissima, senza uova e senza burro nell’impasto, con un ripieno di tante mele e con un velo di marmellata che la rende cremosa, dovete assolutamente provarla, si scioglie in bocca!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzionistampo da 20-24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 250 gRicotta
  • 125 gZucchero
  • 75 gOlio di semi
  • 50 gAmido di mais (maizena) (o fecola)
  • 3Mele
  • 3 cucchiaiMarmellata (opzionale )
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1Limoni
  • q.b.Vaniglia
  • q.b.Zucchero a velo
  • q.b.Codette di zucchero (opzionale)

Preparazione

  1. ● La crostata morbida alle mele è super facile e velocissima da preparare, per prima cosa sbucciate le mele, tagliatele a fettine e conditele con il succo di limone.

  2. ● Mettete la farina in una ciotola, unite lo zucchero, il lievito, vaniglia a piacere, la scorza grattugiata di limone e mescolate.

  3. ● Aggiungete poi l’olio di semi, la ricotta e lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto abbastanza morbido. Incorporate all’impasto un terzo di fettine di mele.

  4. ● Stendete il composto all’interno di una teglia foderata con carta forno e spalmate sulla superficie un velo di marmellata, io ho utilizzato quella di pesche.

  5. ● Decorate il dolce con le fettine di mele, aggiungete delle codette di zucchero (opzionale) e cuocete la crostata morbida alle mele in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti, fate la prova stecchino per accertarvi che sia ben cotta dentro.

  6. ● La crostata morbida alle mele è pronta, sformatela ed ultimatela con una leggera spolverata di zucchero a velo.

Note:

La crostata morbida alle mele si conserva a temperatura ambiente e si mantiene per 3-4 giorni. Al posto della ricotta, potete usare lo yogurt bianco non zuccherato. La marmellata non è fondamentale, se non l’avete potete anche non metterla.

Tanti altri dolci con le mele QUI

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org