Crea sito

Crostata alle mandorle

La crostata alle mandorle è un dolce davvero spettacolare. Da buona siciliana non potevo non fare un dolce così utilizzando questo ingrediente, avevo preparato la crema pasticciera alle mandorle e ovviamente l’ho usata come ripieno per una crostata sbriciolata davvero super. Non vi dico il profumo che faceva, è deliziosa e ha un cuore cremoso ma che non cola, la crostata alle mandorle vi conquisterà al primo assaggio, un morso e sarà subito amore, i miei amici l’hanno letteralmente divorata!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzionistampo da 20-24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gFarina 00
  • 200 gBurro
  • 175 gZucchero
  • 100 gFarina di mandorle
  • 2 cucchiaiMandorle a lamelle o tritate
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1Uovo
  • 1Tuorli
  • q.b.Vaniglia
  • q.b.Aroma alla mandorla
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. • La crostata alle mandorle è molto semplice e veloce da realizzare, per prima cosa preparate la base di pasta frolla. Mettete la farina 00 all’interno di una ciotola capiente e unite lo zucchero, la farina di mandorle, il lievito e mescolate.

  2. • Incorporate il burro a pezzettini e fatelo amalgamare al resto degli ingredienti. Aggiungete infine l’uovo, il tuorlo, la vaniglia e l’aroma alla mandorla, impastate il tutto fino ad ottenere un panetto morbido e compatto.

  3. • Foderate uno stampo con della carta forno e rivestite la base ed il bordo con la frolla appena preparata, tenetene un po’ da parte per la copertura.

  4. • Preparate quindi la crema pasticcera alle mandorle (trovate le dosi ed il procedimento completo cliccando QUI) e versatela sopra la frolla.

  5. • Aggiungete alla pasta frolla rimanente le mandorle a lamelle o tritate e coprite la crema sbriciolando il composto.

  6. • Infornate la crostata alle mandorle in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti, deve risultare ben dorata. Se dovesse colorirsi troppo, copritela con un foglio di carta forno o alluminio.

  7. • La crostata alle mandorle è pronta, lasciatela raffreddare completamente, sformatela e ultimatela con una leggera spolverata di zucchero a velo.

Note

La crostata alle mandorle si conserva a temperatura ambiente per un paio di giorni o in frigo per 4 giorni. Ovviamente, anziché sbriciolare il composto, potete realizzare le classiche striscoline della crostata.


** SEGUIMI SU FACEBOOK per non perdere le mie ricette, clicca QUI
** SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org