Crea sito

Crostata ai fichi

La crostata ai fichi è un dolce davvero eccezionale! È periodo di fichi e ne sto raccogliendo tantissimi in campagna, li adoro. Domenica ne ho presi un bel po’ e li ho usati per fare un paio di dolci. Uno dei due è questa deliziosa crostata realizzata da un guscio di pasta frolla, ripieno di tanti fichi freschi e mandorle, ricorda tanto i famosi biscotti settembrini fichi e mandorle, si prepara in poco tempo ed è golosa e profumatissima, si scioglie in bocca!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzionistampo da 20-24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla:
  • 400 gfarina 00
  • 200 gburro
  • 175 gzucchero
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 1scorza di limone (grattugiata)
  • q.b.vaniglia

Per il ripieno:

  • 350 gfichi (500 se togliete la buccia)
  • 75 gzucchero
  • 50 gmandorle pelate
  • 1succo di limone

Preparazione

  1. ● La crostata ai fichi è super facile e veloce da preparare, per prima cosa realizzate la pasta frolla, trovate le dosi e la ricetta completa cliccando QUI.

  2. ● Una volta pronta, sistemate la frolla all’interno di una tortiera foderata con carta forno, coprite la base ed il bordo, tenetene un po’ da parte per la decorazione.

  3. ● Lavate per bene i fichi, decidete voi se lasciare o togliere la buccia, io l’ho tenuta, pesatene 350 g se non togliete la buccia, 500 g, invece, se poi li sbucciate. Frullate i fichi con lo zucchero e con le mandorle e aggiungete il succo di limone.

  4. ● Farcite la base con il ripieno di fichi e mandorle e decorate il dolce con le tipiche striscioline. Cuocete la crostata ai fichi in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 45-50 minuti, deve risultare ben dorata.

  5. ● Lasciate raffreddare completamente la crostata ai fichi, sformatela e guarnitela con una bella spolverata di zucchero a velo.

Note:

La crostata ai fichi si conserva a temperatura ambiente per circa 3 giorni o in frigo per 4 giorni. Per il ripieno, al posto delle mandorle, potete potete utilizzare altra frutta secca come noci o nocciole o gli amaretti sbriciolati, ci stanno benissimo!

Altri dolci con i fichi QUI

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org