Crea sito

Braciole al pistacchio

Le braciole al pistacchio sono dei deliziosi involtini di carne dal cuore cremoso. Da buona Siciliana non posso non amare il pistacchio, lo adoro sia in versione dolce che salata e, oggi, voglio condividere con voi uno dei secondi che preparo più spesso e che, a casa mia, va sempre a ruba. Le braciole al pistacchio sono morbide, tenerissime e velocissime da fare, cotte in forno, hanno un ripieno cremosissimo ed una panatura croccante ma senza uova, potete anche farle e congelarle per avere la scorta sempre pronta da cuocere, io le ho fatte con il petto di pollo ma potete scegliere la carne che preferite 😀

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 involtini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gformaggio fresco spalmabile
  • 50 gpistacchi non salati
  • 25 gparmigiano grattugiato
  • 10 fettepetto di pollo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio extra vergine di oliva

Per la panatura:

  • 100 gpangrattato
  • 25 gpistacchi non salati

Preparazione

  1. ● Le braciole al pistacchio sono super facili e velocissimi da preparare, per prima cosa salate le fettine di pollo e conditele con un filo di olio extra vergine di oliva.

  2. ● Mettete il formaggio spalmabile in un piattino, aggiungete il parmigiano grattugiato, i pistacchi tritati finemente, il pepe nero e mescolate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

  3. ● Mettete il pangrattato in un altro piatto, aggiungete i pistacchi tritati molto finemente e fate amalgamare per bene i due ingredienti.

  4. ● Panate le fettine di petto di pollo su entrambi i lati, farcitele con la crema al pistacchio e arrotolatele su se stesse formando degli involtini, chiudete per bene i bordi.

  5. ● Disponete le braciole al pistacchio su di una teglia foderata con carta forno (tenete la parte della chiusura rivolta verso il basso per evitare che non si aprano in cottura), versate sopra un filo di olio extra vergine di oliva e cuocetele in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 20 minuti, devono dorarsi per bene.

Note:

Le braciole al pistacchio si conservano in frigo per un paio di giorni, potete anche prepararle in anticipo e congelarle. Al posto del petto di pollo, potete anche utilizzare delle fettine sottili si vitello, manzo o maiale.

Altre ricette con il pistacchio QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org