Acqua digestiva

L’acqua digestiva e depurativa è una bevanda sgonfia pancia naturale da preparare in 5 minuti con pochi e semplicissimi ingredienti. Acqua, frutta fresca ed un po’ di miele per realizzare un drink profumato dalle tante proprietà benefiche con quasi 0 calorie, senza zucchero, un bicchiere vi aiuterà sicuramente a stare meglio, in questo modo poi berrete tanta acqua in più senza neanche accorgervene, perfetta per le abbuffate estive come quella di Ferragosto!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni12 bicchieri
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 lacqua
  • 1ananas
  • 1avocado
  • 1limone
  • 1 cucchiaiomiele (opzionale)
  • 1 ramettomenta
  • q.b.ghiaccio

Preparazione

  1. ● L’acqua digestiva e depurativa è super facile e velocissima da preparare, per prima cosa pulite l’ananas, sbucciatelo, tagliatelo in 4 parti, eliminate la parte centrale e tagliatelo a pezzettini, mettetelo all’interno di una caraffa capiente.

  2. ● Sbucciate l’avocado e fatelo a pezzettini. Sciacquate per bene il limone e tagliatelo a fettine sottilissime, togliete i semi.

  3. ● Aggiungete alla frutta anche le foglioline di menta, il miele se volete, versate l’acqua fredda e date una bella mescolata. Lasciate riposare l’acqua digestiva e depurativa per 30 minuti, così, si aromatizzerà e si insaporirà per bene.

  4. ● Al momento di servirla, aggiungete i cubetti di ghiaccio.

Note:

L’acqua digestiva e depurativa si conserva in frigo per un paio di giorni. Vi consiglio comunque di farla e berla in giornata, così, avrà più proprietà benefiche. Se l’acqua dovesse finire, riempitela nuovamente per tutto il corso della giornata, aggiungendo anche il miele se gradite.

Altre ricette di acqua detox QUI

2 Risposte a “Acqua digestiva”

  1. Buongiorno Elena, avrei bisogno di un consiglio. Ieri ho rinfrescato il mio lievito così come faccio ormai abitualmente. Ho notato che, a differenza delle altre volte, non è cresciuto tanto come di solito. Forse sono passati più giorni tra un rinnovo e l’altro. Cosa mi consigli? Devo rinfrescarlo a breve? Grazie e buona giornata Nadia 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org