Riso Cantonese

ciao ecco la prima ricetta Riso alla Cantonese versione Bimby

E’ da anni che vedo questa ricetta e ogni volta sono li a chiedermi se farla o no pensavo di impiegarci molto temo invece 21 minuti di felicità

riso cantonese

Riso alla cantonese

 

Ingredienti per 4 persone

  • 1200 gr di acqua
  • 250 di riso (io ho usato riso Scotti oro cottura 12 minuti)
  • 3 uova
  • sale & pepe
  • confezione di prosciutto a dadini
  • 2 etti di piselli surgelati
  • una zucchina (a piacere )
  • Olio
  • Salsa di soia
  • carta forno

Procedimento in pentola

Mettiamo a bollire l’acqua per il riso

In una padella facciamo saltare insieme con 3/4 cucchiai di olio i piselli e le zucchine. Facciamo cuocere per 10/15 minuti in modo che le zucchine rimangano croccanti.

Aggiungiamo il prosciutto e facciamo insaporire per qualche minuto e poi mettiamo da parte.

L’acqua dovrebbe bollire quindi saliamo e mettiamo a cuocere il riso per il tempo di cottura indicato in confezione.

Sulla padella usata prima facciamo cuocere la nostra frittata con un pochino di sale.

Appena cotta tagliamola a piccole listarelle

Appena il riso è pronto scoliamo e con una wok o una padella antiaderente un pò capiente facciamo saltare tutti gli ingredienti le verdure il riso e la frittata. Se volete potete aggiungere un pò di salsa di soia o dell’olio EVO.

Procedimento Bimby

 

Mettere nel boccale l’acqua e un pò di sale, inserire il cestello con il riso (dargli una girata con cucchiaio in modo da far bagnare tutto il riso )

chiudere il bimby e inserire nel varoma primo ripiano piselli / prosciutto e Zucchina (io qui ho salato leggermente)

Sbattere le uova con un pò di sale e pepe, bagnare e strizzare la carta forno e adagiarla sul vassoio dopo versare le uova sbattute facendo attenzione che si “espandano” su tutto il contenitore (deve rimanere bassa)

 

Chiudere il varoma e impostare temperatura “Varoma” tempo 21 minuti velocità 2

Mi dava l’impressione che non riuscisse a cuocere la frittata invece tutto perfetto !!!

Allo scadere dei 21 minuti ho inserito riso e verdure in una ciotola, tagliato la frittata a striscioline / pezzetti e amalgamato tutto con olio d’oliva  poi nei singoli piatti ho aggiunto la soia non tantissima giusto per dare gusto. Mi raccomando quando aprite il Varoma fate molta attenzione al vapore rischiate di bruciarvi ( come ho fatto io )

 

La versione senza salsa di soia è stata divorata anche dal piccolo di casa !!! io l’ho mangiato tiepido ma anche freddo non deve essere male la prossima volta voglio provarlo con i gamberetti al posto del prosciutto !!

Buon appetito … in un altro post la versione in pentola

Se vuoi fare una cena completa guarda anche la ricetta del Pollo alle Mandorle che trovi qui

 

Prova la ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta! Se vuoi rimanere aggiornato sulle mie ricette metti “mi piace” sulla mia pagina Facebook !

 

Precedente Ciao Successivo Pasta alla norma veloce (con melanzana)