Pasta con le tre P (panna, piselli e prosciutto)

Oggi facciamo un viaggio nel tempo, andiamo negli anni 80.I piatti sicuri di quel periodo erano due le penne alla vodka e la pasta alle tre P. Le penne alla vodka magari le facciamo un altra volta, oggi vi racconto la pasta con panna, piselli e prosciutto! E’ buonissima non l’avete mai provata ? Questo condimento può essere usato con qualsiasi tipo formato di pasta corta, qualche volta io l’ho fatta anche con i tortellini, che dire strepitosa!!

panna piselli prosciutto
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g pasta corta
  • 200 g Piselli surgelati (o freschi)
  • 100 g Prosciutto cotto (a dadini)
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Mettiamo sul fuoco la pentola con l’acqua e mentre aspettiamo che inizi il bollore prepariamo gli altri ingredienti.

    In una padella abbastanza capiente mettiamo  3 cucchiai di olio e facciamo scaldare.

    Aggiungiamo i piselli surgelati o freschi e facciamoli rosolare per 2/3 minuti, prendiamo una tazzina di acqua e uniamola ai piselli e facciamoli cuocere per 10 minuti e saliamo leggermente.

    Se il prosciutto lo avete preso a fetta unica dovete tagliarlo a pezzi piccoli.

    Nella padella insieme ai piselli versiamo il prosciutto e facciamo insaporire per qualche minuto.

    Spegniamo il fuoco e uniamo la panna ai piselli e al prosciutto.

    Appena l’acqua bolle mettiamo a cuocere la pasta .

    Quando la pasta è cotta prima di scolare togliamo una tassa di acqua di cottura. Ci servirà forse in seguito.

    Una volta scolata la pasta uniamo tutti gli ingredienti nella padella e facciamo saltare la pasta  per qualche minuto. Se si dovesse asciugare troppo versate un pochino di acqua di cottura alla volta mentre mescolate.

    E’ ora di servire !!

Note

Prova la ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta! Se vuoi rimanere aggiornato sulle mie ricette metti “mi piace” sulla mia pagina Facebook

Precedente Risotto con pomodoro e mozzarella (bimby o pentola) Successivo insalata di riso (pentola o bimby)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.