frappe bugie chiacchiere con panna

Da voi come si chiamano ?? qui in piemonte si chiamano bugie !! io le adoro !!! Sono in assoluto il dolce di carnevale preferito !!! Ci sono tante versioni, quella che vi propongo io sono super veloci e super facili !! perchè ??? andate a vedere gli ingredienti !! Io le consiglio fritte ma volendo si possono fare anche al forno !!

frappe bugie
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    3 minuti
  • Cottura:
    3 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 270 g
  • Panna fresca liquida 200 g
  • Sale 1 pizzico
  • zucchero a velo qb
  • Olio di semi di arachide qb

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la farina, il sale e la panna mescolate con una forchetta, appena l’impasto diventa più solido impastate con le mani fino ad ottenere un impasto elastico e compatto.

    Per chi ha il bimby inserire la farina e la panna e il pizzico di sale e impastate per 1 minuto vel. 5 e 1 minuto vel. spiga.

    Con l’aiuto di una di una nonna papera fate tante sfoglie io come ultimo spessore ho utilizzato il 7.

    Tagliatele a strisce irregolari e fate dei tagli al centro.

    In una pentola dal bordo alto inserite l’olio e fatelo scaldare.

    Per vedere se la temperatura è perfetta mettete a friggere il fondo di un cucchiaio di legno se si formano le bollicine intorno vuol dire che l’olio è pronto.

    Per evitare che abbiate in casa troppo odore forte di fritto in casa mettete una buccia di limone nell’olio.

    Fate cuocere le bugie un pò alla volta e fatele scolare dall’olio in eccesso in un panno carta.

    Trasferitele in un vassoio e cospargente con tanto tanto tanto zucchero a velo!!!

Note

Provate la mia ricetta e fatemi sapere se vi sono piaciute !!!  Se volete essere aggiornati mettete mi piace alla pagina Fb!!

Precedente Pane in cassetta Successivo Castagnole con ricotta

2 commenti su “frappe bugie chiacchiere con panna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.