Filetto alla Wellington

Gordon Ramsey scansati!!!! 🙂 heheh Non so voi ma io ogni volta che vedo questo filetto alla Wellington in tv sbavo! ero molto curiosa di provarlo, ma ero sempre bloccata dalla difficoltà. Non è una ricetta semplice ma con tranquillità e seguendo alla lettera la ricetta vi renderà orgogliosi !

Quella che vi presento oggi è la “MIA” versione; un ottimo secondo per una cena importante o per le imminenti feste.

  • Difficoltà:
    Alta
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Alto

Ingredienti

  • Funghi champignon 400 g
  • prosciutto crudo (di Parma) 100 g
  • Pasta Sfoglia 1 rotolo
  • Filetto di manzo (un unico pezzo preso dalla parte centrale) 800 g
  • senape chiara 2 cucchiaini
  • tuorlo 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Vino bianco q.b.
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Prendete il filetto (dopo averlo lasciato a temperatura ambiente per mezz’ora), massaggiatelo con un po di sale, pepe e se lo avete un po’ di dado Bimby.

    Prendete una padella capiente e mettetela sul fuoco medio, aggiungete un filo d’olio e una piccola noce di burro.

    Mettete a rosolare l’arrosto in tutte le sue parti rapidamentee fate sfumare con poco vino bianco.

    Togliete la carne dal fuoco e mettetela su una gratella a raffreddare, in modo che perda il liquido in eccesso.

    Appena sarà tiepida spalmatela con un velo di senape, a questo prendete la carne e mettetela in frigo a riposare.

    Ora prepariamo la Farcia!!!

    Prendete i funghi, puliteli e tagliateli a fettine, prendete una padella, aggiungete 2 cucchiai di olio, lo spicchio d’aglio; fate soffriggere, salate e pepate a vostro gusto.

    Una volta cotti togliete l’aglio e frullate i funghi nel mixer scolandoli dall’acqua in eccesso.

    In un tagliere adagiate un foglio di carta velina, ricoprite con le fettine di prosciutto crudo coprendo bene tutti gli spazi e spalmatele con la crema di funghi preparata in precedenza.

    Riprendete dal frigo il filetto, adagiatelo nel centro del tagliere, avvolgetelo nelle fettine di crudo e nella crema di funghi, richiudetelo ben stretto nella carta velina e riponetelo in frigo per mezz’ora.

    Una volta trascorso il tempo di riposo in frigo, stendete la pasta sfoglia, mettete al centro il filetto (privato nella carta velina), richiudete su se stesso come se fosse un pacchetto facendo aderire bene la pasta sfoglia con la carne, spennellate la pasta sfoglia con l’uovo sbattuto e con un coltello incidete delicatamente la sfoglia creando una specie di griglia.

    Infornate il filetto, precedentemente acceso, a 200° per 25-30 minuti quindi sfornatelo e lasciatelo riposare per una decina di minuti prima di affettarlo.

    Servite caldo!!

Note

Prova la mia ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta ! Se vuoi rimanere collegato e visualizzare le mie nuove ricette clicca sul “mi piace” della fan page!

Precedente Mousse di Tonno Successivo Rollata di tacchino con funghi e radicchio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.