Crostata di pesche cioccolato e mandorle

Non so voi ma io amo l’accoppiata pesche e cioccolato, da questa passione nasce la mia ricetta! Era una vita che volevo provare questa torta e devo dire che non mi ha delusa !

Si può servire con del thé freddo per una merenda oppure per un dopo cena !

La prossima volta voglio aggiungere anche qualche amaretto! secondo me non stanno male voi che dite ???

 

crostata pesche e cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    35/40 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 300 g
  • Uova (temperatura ambiente) 4
  • zucchero di canna 130 g
  • burro 200 g
  • Buccia di limone grattugiata q.b.
  • pesche (anche sciroppate) 3
  • Mandorle 80 g
  • Cioccolato fondente 150 g

Preparazione

  1. Iniziamo subito dalla pasta frolla.

    Con l’aiuto di un frullatore frulliamo 30 grammi di mandorle e la buccia di un limone biologico ( per il bimby 40 secondi velocità 4)

    Aggiungiamo sempre nel frullatore ( o nel bimby ) un uovo intero e un tuorlo( l’albume teniamolo da parte ci servirà dopo ), il burro leggermente ammorbidito ma non fuso, la farina, 80 grammi di zucchero.

    Frulliamo bene finchè non si avrà un impasto spezzettato ( per il bimby 30 secondi velocità 5)

    Togliamo l’impasto dal frullatore ( o bimby) e formiamo una palla, copriamo con carta velina e mettiamo in frigo per 20 minuti.

    Iniziamo a fare la farcia della nostra crostata.

    Facciamo sciogliere a bagno maria il cioccolato ( io lo faccio sempre a microonde) e lasciamo raffreddare una decina di minuti mescolando ogni tanto.

    Frulliamo bene le mandorle fino a ridurle in farina ( bimby 40 secondi Turbo) e mettiamole da parte.

    Sbattiamo bene lo zucchero rimasto con le due uova e l’albume avanzato dalla pasta frolla. ( per il bimby 1 minuto velocità 5.)

    Aggiungiamo le mandorle e il cioccolato e mescoliamo bene finchè la crema risulti ben omogenea ( bimby 45 secondi velocità 5)

    Accendiamo il forno a 18 gradi statico.

    Copriamo con della carta forno una tortiera a cerniera.

    Prendiamo dal frigo la pasta frolla e ricopriamo la tortiera. Io ho fatto a mano direttamente nella tortiera ma sarebbe meglio stendere la pasta frolla con un mattarello non troppo sottile.

    Mi raccomando facciamo un bordo alto in modo che ci stia tutta la farcia.

    Seconda raccomandazione bucherellate bene il fondo della crostata in modo che cuocia bene sul fondo.

    Ora riempiamo la crostata con la nostra crema al cioccolato.

    Laviamo e sbucciamo le due pesce e tagliamole a spicchi.

    Adagiamo le fette di pesca creando dei raggi.

    Spolveriamo le pesche con un pò di zucchero di canna e inforniamo sempre a 180 gradi statico per 35/40 minuti. Ovviamente come al solito controllate sempre quando siamo arrivati a 30 minuti di cottura, perchè ogni forno è diverso.

    Togliamo dal forno e lasciamo raffreddare a temperatura ambiente. Mi raccomando poi la torta tenetela in frigo, meglio evitare con questi caldi che la torta si rovini !

    Volendo prima di servire potete spolverare con un pò di zucchero a velo.

     

  2. pesche

    Con questa ricetta partecipo al contest  << l’ingrediente in comune – Pesche >> del gruppo facebook Progettoblog. Insieme alle altre food bloggher vorremo farvi conoscere tante ricette con alla base le pesche.

    Andate a vedere le altre ricette vi sorprenderanno !!!

    Focaccia dolce alle pesche– Sano Bio Gluten Free

    Torta alla Frutta – In Cucina con Sissi

    Involtini primavera “Peach & Chick” – Dolce Stil Food

    Pesche sciroppate al tonno – I Gastronauti, un viaggio in cucina

    Cheesecake vegana alle pesche – Casalinga Imperfetta –

    Pesche ripiene al cioccolato e amaretti – Cucinare le stagioni –

    Crostatine alla marmellata di pesche – Le cene del giovedì

    Cupcakes alla pesca e foglie di menta – LadiesAreBaking

    Mousse di pesche noci al prosecco – Pane e Gianduia

Precedente Pesto di zucchine Successivo Peperoni ripieni della mia mamma

2 commenti su “Crostata di pesche cioccolato e mandorle

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.