Crea sito

Castagnole con ricotta

Oggi vi propongo le mie castagnole con ricotta. Ho sempre visto questi dolci di carnevale con aria sospetta… non so perchè ma ero sempre dubbiosa e invece queste castagnole con ricotta mi hanno conquistato ! Sono anche molto veloci da fare e i bambini le adorano!!!

Come al solito ricetta a mano e con il bimby

castagnole alla ricotta
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 280 g Farina 00
  • 140 g ricotta
  • 2 Uova
  • 3 cucchiai Rum
  • 1 arancia (solo la buccia)
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • 70 g Zucchero
  • qb zucchero a velo
  • qb Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Facciamo scolare bene la ricotta in modo che perda l’acqua in eccesso.

    Mettiamo la ricotta in una ciotola e mescoliamo con la farina, lo zucchero, il lievito, la buccia di arancia grattugiata, le uova e il rum.

    Iniziamo a impastare con una forchetta e  poi impastiamo con le mani fino ad ottenere una pasta elastica e liscia.

    Per chi ha il bimby potete inserire tutti gli ingredienti nel boccale e impastate per 1 minuto a velocità 5 e 1 minuto a velocità spiga.

    Prendete una spianatoia e iniziamo a fare le castagnole, il modo più semplice è quello di fare come per gli gnocchi. Prendiamo un pezzo di impasto, facciamo un salamino e tagliamo a tocchetti. Poi con le mani facciamo delle palline.

    Mettiamo un pentola dal bordo alto sul fuoco e mettiamo l’olio a scaldare. Per verificare se l’olio è immergete uno stecchino o il fondo di un cucchiaio di legno quando vedete le bollicine siamo pronti per friggere.

    Immergete le castagnole e fatele cuocere per 3/5 minuti .

    Mettetele a scolare su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

    Appena sono tiepide cospargete con abbondante zucchero a velo !!

     

Note

Prova la ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta ! Se vuoi vedere le mie nuove ricette metti mi piace sulla pagina FB

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.