Antipasto di Carciofi e Gamberi

Questo più che un Antipasto di Carciofi e Gamberi è uno stuzzichino e un perfetto finger food, in quanto si può mangiare in un sol boccone!

Si tratta di fare dei cestini di cuore di carciofo con un gambero. La ricetta è molto semplice, la parte più lunga è pulire i carciofi e i gamberi.

La ricetta è perfetta per la Vigilia di Natale e per la notte di Capodanno !!

Antipasto di Carciofi e Gamberi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Carciofi (possibilmente quelli sardi) 8
  • Gamberi (grandezza media perfetti i mazzancolle) 8
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • pepe q.b.
  • Semi di sesamo (opzionali) q.b.
  • Succo di limone 1

Preparazione

  1. Iniziamo con il pulire i carciofi. Per farlo bisogna preparare una ciotola d’acqua con un pò di succo di limone e se volete usate dei guanti, così non vi macchierete le dita. Se non le avete, tenete da parte il limone spremuto e quando avete finito di mondare i carciofi pulitevi usando il limone come se fosse una saponetta passandolo bene sulle dita, vedrete che toglierà il nero.

    Tornando ai carciofi puliamoli togliendo tutte le foglie fino ad arrivare al cuore. Togliamo anche la peluria del cuore e lasciamo i cuori immersi nell’acqua e limone

    Mettiamo sul fuoco una pentola con dell’acqua. Appena bolle aggiungiamo il sale e i cuori di carciofi scolati e sciacquati dal limone. Facciamo sbollentare per 10 minuti e poi mettiamoli a scolare a testa in giù su un piatto.

    Ora è arrivato il momento di pulire i gamberi. Se non li avete mai puliti potete trovarli anche congelati già puliti.

    Togliamo con delicatezza le zampette e il guscio con l’aiuto di uno spillo togliamo anche dalla schiena il filo nero (intestino) che rende amaro il gambero.

    Quando sono tutti puliti lasciateli marinare con il succo di limone, sale e un pochino di pepe per circa mezzora.

    Accendete il forno a 160 gradi statico.

    In una placca di forno coperta dalla carta forno adagiate i cuori di carciofo a pancia in su, salate e pepate a piacimento e aggiungete un filo d’olio. Adagiate sopra ogni cuore di carciofo un gambero cercando di farlo stare dentro il carciofo.

    Se avete a casa dei semi di sesamo potete metterne un pò sopra i gamberi.

    Fate cuocere per circa 10/12 minuti  a 160 gradi forno statico, non di più altrimenti il gambero diventa secco.

    Eccoli pronti serviteli caldi !

     

     

Note

Provate la mia ricetta e fatemi sapere se vi è piaciuta ! Se volete rimanere aggiornati sulle mie ricette mettete “mi piace” sulla fan page di Cucina & Tentazioni

Precedente Mandorle caramellate Successivo Tortino di Alici e patate

Un commento su “Antipasto di Carciofi e Gamberi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.